SCILLA. Amici di San Rocco promuovono concorso di poesia “Un passo verso la carità”

30 Aprile 2015
563 Views
Stampa

mare - Chianalea - Scilla

SCILLA – “Un passo verso la carità”. E’ il tema del concorso di poesia indetto dall’Associazione Europea Amici di San Rocco-Scilla in occasione del convegno regionale in onore del Santo Patrono della cittadina, evento che avrà luogo il 4 luglio prossimo.
Sono ammesse all’iniziativa poesie inedite in lingua italiana, incentrate sull’argomento della carità. La poesia non dovrà superare la lunghezza di 30 versi e dovrà essere redatta tramite un programma di scrittura computerizzata. La partecipazione al concorso è gratuita. Tre le sezioni previste: bambini (frequentanti le classi quarta e quinta della scuola primaria); ragazzi (frequentanti le classi prima, seconda e terza della scuola media inferiore); adulti (di età superiore ai 13 anni). Per ogni categoria, sempre stando al bando del concorso, la giuria premierà la poesia ritenuta più meritevole tra tutte quelle pervenute, per un totale di tre vincitori. La decisione della giuria è insindacabile. Le opere dovranno pervenire al presidente dell’Associazione, Fortunato Rosaci, entro e non oltre il 15 maggio 2015, tramite consegna manuale, o tramite spedizione postale con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Associazione Europea Amici di San Rocco-Scilla, Piazza S. Rocco, 89058 Scilla (RC). Farà fede il timbro postale. L’Associazione non risponde di eventuali ritardi o perdite delle missive. Ogni partecipante dovrà inviare una copia della poesia, debitamente autografata e con l’aggiunta della data di nascita scritta per esteso (gg/mm/aaaa) e un recapito telefonico. Le poesie presentate saranno valutate da una giuria formata da alcuni membri del Direttivo dell’Associazione, con l’eventuale apporto di esperti esterni. Le attività della giuria sono rigorosamente riservate. Per ogni categoria sarà designato un vincitore, il quale riceverà come riconoscimento una targa offerta dall’Associazione. Tutti gli autori riceveranno un attestato di partecipazione. La premiazione avverrà pubblicamente giorno 4 luglio 2015 presso la Chiesa di San Rocco, subito dopo la celebrazione della Santa Messa delle ore 11. Ma non è tutto. Per l’occasione, gli “Amici di San Rocco” di Scilla organizzano infatti anche il sorteggio di una statuetta del Santo Patrono, realizzata dall’artista locale Orazio Salvaguardia. Il biglietto potrà essere acquistato presso i membri stessi dell’Associazione, in particolar modo facendo riferimento al presidente Fortunato Rosaci, al vicepresidente Fortunata Fulco e alla segretaria Franca Ciccone. Non resta dunque che aspettare il 4 luglio per conoscere i vincitori sia del concorso che della statuetta. f.m.

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Laganadi screening gratuito alla popolazione
Uncategorized
76 views
Uncategorized
76 views

Coronavirus, a Laganadi screening gratuito alla popolazione

Francesca Meduri - 1 Dicembre 2020

L'amministrazione Comunale di Laganadi, in collaborazione con la Pro Loco Laganadi nel cuore, promuove uno screening gratuito sulla popolazione per…

VILLA. Guasti, dinieghi, burocrazia: ecco perché la raccolta dei rifiuti va in tilt
Attualità
281 views
Attualità
281 views

VILLA. Guasti, dinieghi, burocrazia: ecco perché la raccolta dei rifiuti va in tilt

Francesca Meduri - 1 Dicembre 2020

  LETTERA APERTA ALLA CITTA’ SULLA PROBLEMATICA DEI RIFIUTI A FIRMA DELL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DEL COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI PIETRO…

Grave incidente stradale a Villa, 14enne lotta per la vita dopo operazione
Attualità
5368 views
Attualità
5368 views

Grave incidente stradale a Villa, 14enne lotta per la vita dopo operazione

Francesca Meduri - 30 Novembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Un ragazzino di 14 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente verificatosi nel tardo pomeriggio…