Villa, Giusy Caminiti nella storia: prima donna a essere eletta sindaco di Villa San Giovanni

13 Giugno 2022
1268 Views

Stampa
VILLA SAN GIOVANNI – È stata perennemente in vantaggio durante gli scrutini e adesso non ci sono più dubbi: Giusy Caminiti è stata eletta sindaco di Villa San Giovanni, primo sindaco donna nella storia della città dello Stretto. La candidata della “Lista civica per Villa” ha battuto il centrodestra di Marco Santoro, suo principale avversario, e la lista civica di Demetrio Bueti. Un risultato storico non solo per il primo successo di una donna ma anche per la tipologia di squadra allestita da Caminiti: un gruppo di candidati senza tessere di partito, formato da persone della società civile e del mondo delle professioni.  Ha vinto il civismo, dunque. Ha vinto una donna, una professionista, una madre che, al di là dell’appoggio esterno di alcuni partiti, ha avuto grande coraggio e generosità nel lanciare la sfida di ricostruire Villa. f.m.

Potrebbe interessarti

VILLA. L’amministrazione: «Sulla spiaggia dietro la stazione acqua stagnante e non fogna»
Comunicati stampa
39 views
Comunicati stampa
39 views

VILLA. L’amministrazione: «Sulla spiaggia dietro la stazione acqua stagnante e non fogna»

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «In riferimento a diversi articoli di questi giorni riportanti la segnalazione da parte di un cittadino…

Incendi boschivi nel Reggino, denunciati un imprenditore agricolo e un ragazzo
Attualità
74 views
Attualità
74 views

Incendi boschivi nel Reggino, denunciati un imprenditore agricolo e un ragazzo

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

Anche quest’anno i Carabinieri della Compagnia di Taurianova, allo scopo di arginare il dilagante fenomeno degli incendi boschivi, sempre più…

Emergenza idrica a Villa, le proposte di IdV: «Autobotti, riduzione canone, rimborso spese»
Attualità
128 views
Attualità
128 views

Emergenza idrica a Villa, le proposte di IdV: «Autobotti, riduzione canone, rimborso spese»

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «Non può essere addebitato ad alcuno e tantomeno all’Amministrazione in carica, l’evento a seguito del quale…