BAGNARA. Inquinamento, Sos di Energia Pulita sul torrente Sfalassà: «Accertata concentrazione di alluminio superiore a tre volte il limite consentito»

25 Agosto 2015
839 Views
Stampa

torrente sfalassà
BAGNARA – “Energia Pulita. Sinistra per Bagnara” lancia l’Sos sulle condizioni del torrente Sfalassà. Non una semplice perplessità quella manifestata dal movimento politico, ma un allarme vero e proprio supportato da un riscontro scientifico. Il problema è stato prontamente segnalato ai commissari (Antonio Contarino, Vito Turco, Maria Cacciola) che guidano il Comune, attraverso una lettera avente a oggetto “Inquinamento Torrente Sfalassà”. La missiva parla chiaro, e alla terna commissariale vengono chiesti interventi immediati anche e soprattutto per fare luce sull’origine del problema: «La sottoscritta Claudia Giofré, coordinatrice del movimento politico “Energia Pulita – Sinistra per Bagnara”, allarmata, nei giorni scorsi, per la torbidezza delle acque del Torrente Sfalassà, si è attivata, assieme al gruppo, al fine di fare analizzare (a spese nostre), presso un laboratorio privato specializzato in analisi cliniche, un campione di dette acque. Dai risultati, che si allegano, è emerso il dato, fortemente preoccupante, di una concentrazione di alluminio superiore a tre volte il limite consentito: 3,2 mg/l a fronte di 1 mg/l. Il riversamento delle acque inquinate nel mare determina, naturalmente, conseguenze nefaste sia sulla fauna marina che sulle persone. Si evidenzia, in particolare, che i danni provocati all’uomo dall’alluminio interessano principalmente il tessuto nervoso ed osseo con interessamento dei reni e di altri tessuti molli. Pertanto, a salvaguardia della salute pubblica e dell’ambiente, si chiede, con la presente, di voler disporre accertamenti più approfonditi da parte delle strutture competenti e l’eventuale intervento delle forze dell’ordine preposte ai controlli ambientali, al fine di individuare la fonte di tale inquinamento, le eventuali responsabilità ed adoperarsi affinché tale condizione non si protragga ulteriormente».

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
20 views
Attualità
20 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
27 views
Attualità
27 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
228 views
Attualità
228 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…