Calcio, Villese e Atalanta fanno squadra: i punti dell’accordo tra neroverdi e bergamaschi

24 Giugno 2018
2302 Views
Stampa

Finalmente ci siamo … l’Atalanta sbarca a Villa San Giovanni. Siglato l’accordo tra la Villese e la società bergamasca, un contratto di collaborazione che crea un sodalizio importante per la società e per tutto il comprensorio reggino. Motivo di orgoglio per una realtà calcistica, quella reggina, che necessità di una nuova primavera e la presenza sul territorio di una società come l’Atalanta, che vanta il settore giovanile più prolifico d’Italia, rappresenta un buon punto d’inizio.

Comprensibile la gioia del Presidente della Villese Donato Postorino: “ho visto finalmente materializzarsi il raggiungimento di un obbiettivo che perseguivo dallo scorso anno, un accordo importante con una società che rappresenta il top in Italia e sicuramente tra le prime in Europa, una società che ha basato le proprie fortune sul potenziamento del settore giovanile e che fa della formazione il proprio cavallo di battaglia. Questa collaborazione dà alla nostra società nuova linfa e nuovi stimoli, ci dà la possibilità di crescere dal punto di vista professionale e mi trova in perfetta sintonia con la filosofia che guida da sempre il mio percorso nell’attività di base e nel settore giovanile del mondo del calcio.”

“L’accordo prevede l’organizzazione di eventi di formazione sotto l’egida dell’Atalanta aperti a tutti i tecnici del comprensorio, visite al centro sportivo di Zingonia con stages riservati ai nostri atleti, corsi di aggiornamento per i nostri mister a Bergamo, la presenza periodica dei mister neroazzurri nella nostra struttura a Villa San Giovanni e la partecipazione alle gare interne della squadra di Gasperini”.

Un ringraziamento particolare al responsabile scuole calcio Atalanta, Loris Margotto e naturalmente all’osservatore ufficiale dell’Atalanta Claudio Lucchini che si è detto “ molto soddisfatto del raggiungimento dell’accordo tra la società bergamasca e la Villese, conosco il Presidente Postorino da diversi anni ed a lui mi lega un rapporto di stima reciproca per aver avuto modo di vedere con i miei occhi il lavoro che svolge con i ragazzi, l’interesse dell’Atalanta è quello di creare validi punti di riferimento con persone serie e competenti e che abbiano voglia di crescere, abbiamo scelto la Villese proprio per la stima e la fiducia che ci lega a loro. Il nostro obbiettivo è quello di esportare i metodi di formazione dell’Atalanta, non solo sotto il profilo tecnico ma anche organizzativo e comportamentale, sarà un percorso impegnativo e lungo, ma con la continuità e la costanza si possono raggiungere grandi risultati.”

Potrebbe interessarti

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”
Uncategorized
137 views
Uncategorized
137 views

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Ail in “Campo” è un’iniziativa di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle malattie del sangue, un contenitore di attività realizzate da Ail…

Reggio, Forza Italia diserta consiglio aperto sul Ponte: «Non ha senso adesso, Falcomatà si dimetta»
Attualità
86 views
Attualità
86 views

Reggio, Forza Italia diserta consiglio aperto sul Ponte: «Non ha senso adesso, Falcomatà si dimetta»

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Consiglio aperto sul Ponte, dalla piazza alla sala REGGIO CALABRIA - L’Amministrazione comunale di Reggio Calabria comunica che il Consiglio comunale…

Da “Brigate Rosse” minacce di morte via social contro due politici. Scatta deferimento
Cronaca
131 views
Cronaca
131 views

Da “Brigate Rosse” minacce di morte via social contro due politici. Scatta deferimento

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

      “L’esercito rivoluzionario ha promulgato sentenza definitiva di morte”. Così iniziava il commento minatorio, poi eliminato, rivolto nei…