Stretto di Messina patrimonio Unesco, firmato l’accordo propedeutico alla candidatura

18 Aprile 2015
679 Views

Stampa
Da sinistra vs destra: Giuseppe Falcomatà, Antonio Messina, Renato Accorinti (foto tratta da facebook, profilo Antonio Messina)

Da sinistra vs destra: Giuseppe Falcomatà, Antonio Messina, Renato Accorinti (foto tratta da facebook, profilo Antonio Messina)

Sottoscritto l’accordo propedeutico alla candidatura per il riconoscimento dello Stretto di Messina quale patrimonio dell’Unesco. Le Amministrazioni comunali di Messina, Reggio Calabria e Villa San Giovanni, le prime due con i sindaci Renato Accorinti e Giuseppe Falcomatà e la terza con il vicesindaco Antonio Messina, hanno firmato il protocollo a bordo della nave Rfi “Messina”. Una grande festa in mezzo allo Stretto, cui hanno preso parte centinaia di persone tra amministratori, rappresentanti del mondo associazionistico e semplici cittadini. “Lo Stretto che unisce”, lo slogan dell’intesa raggiunta e messa nero su bianco. Il primo passo di un iter che adesso proseguirà con la richiesta vera e propria da avanzare al cospetto dell’Unesco. A sposare il progetto anche diversi centri limitrofi di Calabria e Sicilia. Un’idea sorta mesi fa a Nizza di Sicilia nel corso di un incontro tra alcuni sodalizi culturali e ambientalisti calabresi e siciliani, dal Touring Club al Fai fino a Italia Nostra, Wwf e Legambiente. «I due popoli sono uniti da tempo, oggi più che mai indossiamo un’unica fascia, senza divisioni. Un punto di partenza per uno sviluppo  condiviso», hanno affermato all’unisono e con una stretta di mano gli amministratori messinesi e reggini.  Tra le altre cose, l’accordo prevede la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico, storico ed archeologico dell’area dello Stretto, anche e soprattutto per fini turistici e di crescita socio-economica. f.m.

Potrebbe interessarti

Villa, gli attivisti del ‘Nuvola Rossa’ alzano la voce contro la costruzione del Ponte sullo Stretto
Attualità
286 views
Attualità
286 views

Villa, gli attivisti del ‘Nuvola Rossa’ alzano la voce contro la costruzione del Ponte sullo Stretto

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

  Il CSC 'Nuvola Rossa' di Villa San Giovanni  interviene in merito al corrente dibattito sulla costruzione del Ponte sullo…

Coolap: la storia infinita dei lavoratori della psichiatria di Reggio Calabria
Uncategorized
92 views
Uncategorized
92 views

Coolap: la storia infinita dei lavoratori della psichiatria di Reggio Calabria

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

Comunicato stampa Coolap (Vincenzo Barbaro, Filippo Lucisano, Giuseppe Foti):  Nella tarda mattinata del 03 maggio presso la cittadella regionale di…

Parte il corso sulla “Nutraceutica del Food” all’Alberghiero di Villa San Giovanni
gastronomia
393 views
gastronomia
393 views

Parte il corso sulla “Nutraceutica del Food” all’Alberghiero di Villa San Giovanni

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

    Un percorso formativo tra laboratori e lezioni con esperti nell’ambito di AGENDA 2030 Inizia il corso sulla “Nutraceutica…