Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza

21 Giugno 2024
1081 Views
Stampa

FIUMARA – Un incendio ha distrutto l’autovettura Fiat Idea del capogruppo di minoranza ed ex sindaco Vincenzo Pensabene.

È successo nella notte a cavallo tra mercoledì e giovedì, quando il leader dell’opposizione è stato svegliato proprio dal rumore delle fiamme che stavano divorando la sua macchina parcheggiata praticamente sotto casa.

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, per lo spegnimento del rogo e l’avvio degli accertamenti del caso.

La pista del dolo sembrerebbe essere quella più battuta, anche per il rinvenimento di una bottiglia con del liquido infiammabile.
Le indagini dovranno chiarire se l’incendio possa essere collegato all’attività politica di Pensabene o se dietro possa esserci qualche altra attività o vicenda. Si dovrà dunque eventualmente accertare se si sia trattato di un atto intimidatorio in piena regola e il relativo movente.

Il capogruppo di minoranza ha formalizzato la denuncia dell’accaduto presso la sede dei carabinieri di Fiumara, una delle tante piccole stazioni locali che operano sotto il coordinamento della Compagnia dell’Arma di Villa San Giovanni.

Di certo non è la prima volta che Pensabene subisce un atto incendiario: già nel 2012 gli era stata bruciata l’auto e pure allora era consigliere di minoranza.
Contattato dal Quotidiano del Sud, si dice «molto scosso, molto provato». «Una cosa del tutto inaspettata, inspiegabile. Non trovo motivazioni, nemmeno quella politica visto che, ultimamente, sto frequentando poco il consiglio comunale per problemi di salute in famiglia. Ma è il secondo incendio che subisco in dieci anni e vorrei sapere perché», dichiara con amarezza il capo dell’opposizione.

Pensabene vanta una lunga esperienza tra gli scranni di minoranza, ma anche da amministratore: assessore ai lavori pubblici dal 2004 al 2008; sindaco dal 2018 al 2020. E poi il suo impegno in prima persona nelle iniziative parrocchiali (anche come responsabile del coro e organista) e nel mondo associazionistico.

(FONTE:  Il Quotidiano del Sud 21 giugno 2024 – Francesca Meduri)

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
161 views
Attualità
161 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
169 views
Salute e benessere
169 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…