Bandiera azzurra al Comune di Santo Stefano in Aspromonte

13 Luglio 2023
301 Views
Stampa

Gambarie, la piccola perla dell’Aspromonte, da sabato 8 luglio può annoverare tra i suoi successi la Bandiera Azzurra, riconoscimento che FIDAL e ANCI assegnano ai Comuni che si distinguono per la promozione e la promozione della corsa e della camminata, e più in generale del benessere.

A prendere parte alla manifestazione, consegnando materialmente la bandiera al sindaco Francesco Malara, il campione olimpico ’80 Maurizio Damilano, entusiasta dei panorami e dei percorsi che Gambarie offre a tutti i suoi visitatori ed in particolare del “percorso azzurro” Marcialonga Verde Aspromonte .

«In quanto ideatore e responsabile del progetto Bandiera Azzurra – commenta Maurizio Damilano – sono molto contento di essere qui tra voi. Vorrei  ringraziare il indaco, l’amministrazione comunale e i presenti , una rete significativa che valorizza sempre più lo sport di  comunità, lo sport per tutti.  La vostra  sensibilità verso le necessità dei cittadini attraverso la realizzazione di un percorso dedicato e di tante attività che stimolano la pratica sportiva, in particolare quella di corsa e cammino, è importante per guardare a modelli di città e di convivenza che mirano a dare un posto di rilievo alla pratica sportivo-motoria, elemento indispensabile per garantire sostenibilità al benessere e alla salute, alla mobilità cittadina e di territorio, a quella ambientale e alla convivenza aggregativa».

Entusiasta il presidente Fidal Calabria Vincenzo Caira: «Un grande traguardo ma allo stesso tempo un punto di partenza che caratterizzerà la Marcialonga 2023. Grazie al sindaco per l’intuizione».

Anche il Coni Calabria, rappresenta dal presidente Maurizio Condipodero, ha espresso il proprio apprezzamento per la scelta del Comune di Santo Stefano d’Aspromonte: «Un’idea che andrà a valorizzare il territorio,  garantendo percorsi benessere e spazi di socialità».

Durante la consegna della bandiera, arrivano i saluti anche del prof. Giuseppe Barbaro dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, del presidente Csi Reggio Calabria, Paolo Cicciù, della consigliera comunale Mimma Vitale e del referente Aics Romeo.

Un comune quindi, quello di Santo Stefano d’Aspromonte, che garantisce sport e benessere a 360 gradi, un primo cittadino che si impegna in prima linea a realizzare e promuovere attività e percorsi sportivi per tutte le fasce d’età, facenti da corollario alla bellissima Gambarie. Quindi l’appuntamento è per venerdì 18 agosto per la 39^ edizione della Marcialonga 2023!

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
24 views
Cronaca
24 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
41 views
Attualità
41 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
43 views
Attualità
43 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…