Campo Calabro, Avis premiata con il “Giglio Bianco-Sant’Antonio” per il suo impegno altruistico e generoso

22 Luglio 2023
493 Views
Stampa

 

Nella serata conclusiva dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio, la congrega di Sant’Antonio di Campo Calabro ha consegnato il prestigioso premio “Giglio Bianco-Sant’Antonio” all’Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue) sezione comunale di Campo Calabro. Il riconoscimento è stato assegnato al presidente Fortunato Scopelliti per l’impegno straordinario dell’associazione nel diffondere nobili valori cristiani di amore, solidarietà e dono di sé al prossimo.

L’Avis di Campo Calabro, da tempo considerata una realtà consolidata nel territorio, si è guadagnata un posto d’onore tra le associazioni più attive e rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello per l’intero paese. Fondata con l’obiettivo di promuovere la donazione del sangue e di sostenere le necessità trasfusionali della comunità, l’Avis ha dimostrato un impegno costante nel rendere un servizio essenziale, permettendo di donare e salvare vite.

Negli anni, la sezione comunale dell’Avis di Campo Calabro ha saputo crescere e ottenere numerosi riconoscimenti a livello provinciale e regionale. A testimoniarlo è stata anche la presenza del presidente provinciale Vanna Micalizzi, che in occasione della raccolta straordinaria di venerdì 7 luglio ha presenziato e ha voluto dimostrare la sua vicinanza alla realtà associativa di Campo Calabro. Questo prestigioso premio conferito dalla congrega di Sant’Antonio sottolinea ulteriormente l’importanza e il valore dell’opera svolta dall’Avis nel territorio. L’associazione si è distinta per la sua dedizione e il suo impegno nella promozione della donazione del sangue, contribuendo in maniera significativa alla salute e al benessere dei cittadini.

Durante la cerimonia di premiazione, il Priore della congrega di Sant’Antonio, Santo Nostro, ha lodato l’Avis di Campo Calabro per il suo straordinario lavoro e ha sottolineato come i volontari abbiano incarnato appieno i valori cristiani di amore, solidarietà e generosità, donandosi completamente al servizio del prossimo.

Il presidente Fortunato Scopelliti, visibilmente commosso, ha ritirato il premio a nome di tutti i volontari dell’Avis di Campo Calabro, esprimendo gratitudine per il riconoscimento ricevuto e sottolineando che questo premio rappresenta un incoraggiamento a continuare nel loro impegno a favore della comunità.

L’Avis di Campo Calabro ha dimostrato che la solidarietà e l’altruismo possono fare la differenza nella vita delle persone. Attraverso la donazione del sangue, l’associazione ha salvato numerose vite e ha ispirato la comunità locale ad aderire a questa nobile causa.

L’assegnazione del premio “Giglio Bianco-Sant’Antonio” all’Avis di Campo Calabro sottolinea il valore fondamentale del volontariato e dell’impegno disinteressato per il bene comune. L’associazione si conferma come un esempio luminoso di come l’amore e la solidarietà possano trasformare positivamente la vita delle persone e della comunità nel suo complesso.

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
161 views
Attualità
161 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
169 views
Salute e benessere
169 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…