VILLA. Poste Italiane, l’ufficio centrale chiude per lavori: utenti “dirottati” nelle frazioni

17 Giugno 2015
869 Views
Stampa

poste italiane

VILLA SAN GIOVANNI – Da oggi, mercoledì 17 giugno, nell’ufficio postale di via Nazionale, a Villa San Giovanni, saranno avviati lavori di installazione e rifacimento degli impianti di condizionamento, sia nella sala al pubblico che nel back office, pertanto l’ufficio non sarà operativo fino a sabato 27 giugno. E’ quanto comunica Poste Italiane in una nota. La regolare attività – prosegue la nota – riprenderà lunedì 29, secondo il consueto orario al pubblico: dalle 8.20 alle 19.05, dal lunedì al venerdì, e fino alle 12.35 il sabato.Durante il periodo di esecuzione dei lavori, i cittadini potranno rivolgersi, per qualunque esigenza, ai vicini uffici postali di Pezzo di Villa San Giovanni, in via Nazionale, che resterà aperto anche il pomeriggio, e agli uffici di Acciarello, in via Nazionale, e di Cannitello, Vico Vittoria, aperti dalle 8.20 alle 13.45 (dal lunedì al venerdì) e fino alle 12.55, il sabato.

Potrebbe interessarti

No Ponte Calabria contro la Lega: «A rischio i diritti costituzionali»
Attualità
57 views
Attualità
57 views

No Ponte Calabria contro la Lega: «A rischio i diritti costituzionali»

Francesca Meduri - 26 Maggio 2024

  Il movimento No Ponte Calabria a muso duro contro l’ultimissima, discussa, iniziativa della Lega: «La notizia della presentazione da…

Catona, in fiamme il nuovo manto erboso del campo di calcio. Falcomatà: «Siamo stanchi»
Cronaca
275 views
Cronaca
275 views

Catona, in fiamme il nuovo manto erboso del campo di calcio. Falcomatà: «Siamo stanchi»

Francesca Meduri - 25 Maggio 2024

«Serve l’indignazione di tutta la città, da soli non andiamo da nessuna parte. Siamo stanchi». Così il sindaco di Reggio…

Emendamento decreto sicurezza della Lega: la sindaca Caminiti predica bene e razzola male
Attualità
432 views
Attualità
432 views

Emendamento decreto sicurezza della Lega: la sindaca Caminiti predica bene e razzola male

Francesca Meduri - 25 Maggio 2024

La sindaca Giusy Caminiti è intervenuta rispetto all'emendamento del decreto sicurezza della Lega, cogliendo la palla al balzo per replicare…