VILLA. Elezioni comunali, "Comitato 20 dicembre": ufficializzata la candidatura a sindaco di Silvia Lottero

16 Aprile 2015
917 Views
Stampa

silvia lottero
Finalmente sciolta ogni riserva, sarà Silvia LOTTERO il candidato della lista civica scelto anche dal “Comitato 20 Dicembre” e che il 31 maggio prossimo si contenderà lo scranno più alto di “Palazzo San Giovanni”, in occasione delle elezioni per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale.
Architetto, 55 anni, coniugata e madre di tre figli, Silvia LOTTERO vanta una lunga esperienza pratica in campo amministrativo e tuttora svolge la sua professione presso il Parco Nazionale d’Aspromonte.
La decisione di Silvia LOTTERO è venuta nel giorno in cui, Papa Francesco, ha esaltato il ruolo delle donne, reclamando l’esigenza che l’eguaglianza diventi veramente un valore e la donna una risorsa che abbia un ruolo effettivo nella società.
Proprio ieri mattina, per dar seguito ad un percorso avviato da tempo, Silvia LOTTERO ha consegnato le sue dimissioni dal Circolo del Partito Democratico di Villa San Giovanni.
«La politica deve essere un servizio e non un modo per consumare vendette o per presidiare interessi altri, che non siano quelli della città» – scrive Silvia LOTTERO nella lettera consegnata al Segretario cittadino del PD. Ed è in questa frase che viene racchiusa la motivazione di un dissenso leale nei confronti del Circolo, di cui ha fatto parte in questi anni dopo l’ottimo risultato delle amministrative del 2010.
Il neo candidato a Sindaco capeggerà una lista civica fatta di donne e uomini, fortemente motivati, ancorati agli interessi della città e che a prescindere dalle loro convinzioni politiche, sono interessati a garantire un futuro ad una Comunità da troppo tempo illusa.
L’indicazione del candidato a sindaco, il quale ha ricevuto un consenso unanime, apre ora alla fase della definizione della lista che sosterrà Silvia LOTTERO e la messa a punto del simbolo con il quale si affronterà la campagna elettorale.
E’ un atto d’amore, ma anche di responsabilità, quello di Silvia LOTTERO, nei confronti di una Comunità tradita e di una città in cui sono ancora evidenti i segni delle ferite inferte, cui non potranno porre rimedio coloro che le hanno procurate.
«E’ necessario far ripartire il futuro» è la prima dichiarazione di Silvia LOTTERO «e per farlo occorre serrare le fila e lavorare con serietà e rispetto per una città vuole recuperare il senso della Comunità».

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, a Villa una commissione fantasma: mistero sui nomi degli studiosi scelti dalla sindaca
Attualità
752 views
Attualità
752 views

Ponte sullo Stretto, a Villa una commissione fantasma: mistero sui nomi degli studiosi scelti dalla sindaca

Francesca Meduri - 11 Aprile 2024

di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI – Una commissione fantasma sembra essere quella formata dagli esperti studiosi arruolati a supporto…

Servizio idrico a Villa, in mezzo ai disagi una fattura da 350 mila euro per Sorical
Attualità
380 views
Attualità
380 views

Servizio idrico a Villa, in mezzo ai disagi una fattura da 350 mila euro per Sorical

Francesca Meduri - 9 Aprile 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Sarebbe un guasto negli impianti Sorical la causa del grosso disservizio idrico che da domenica sta…

«Villa rischia di diventare uno dei luoghi più insalubri e invivibili d’Europa»
Attualità
337 views
Attualità
337 views

«Villa rischia di diventare uno dei luoghi più insalubri e invivibili d’Europa»

Francesca Meduri - 8 Aprile 2024

Nei giorni scorsi, il Circolo PD di Villa - delegazione composta dal Segretario Enzo Musolino e dai Dirigenti Salvatore Ciccone…