Villa, capigruppo consiliari e sindaco sul documento che “autorizza” il Ponte

9 Luglio 2024
167 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – «Questo documento rappresenta una pietra miliare per il nostro comune. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla sua stesura e sono certa che, con l’impegno di tutti, riusciremo a trasformare questa visione in realtà». È così che Giusy Caminiti commenta l’approvazione unanime del deliberato sul piano strategico per il futuro sviluppo di Villa San Giovanni, un documento sulla visione generale di città che sarà sottoposto anche all’attenzione del Governo e della Stretto di Messina nell’ambito dell’affaire Ponte sullo Stretto. Le parole della sindaca arrivano a margine di un comunicato stampa congiunto a firma dei tre capigruppo consiliari, Enzo Calabrò per la maggioranza “Città in movimento” e Marco Santoro e Filippo Lucisano per la minoranza con i rispettivi gruppi “Forza Italia” e “Villa in Comune”. I tre parlano di «importante risultato dopo un lungo e approfondito processo di discussione e analisi condotto dalla Commissione Territorio, presieduta dal consigliere Pietro Idone», evidenziando il lavoro della Commissione «per proporre al consesso civico una visione della città libera da valutazioni politiche di parte». Sottolineano, poi, che il documento «rappresenta una visione condivisa per lo sviluppo sostenibile e integrato, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini, promuovere la crescita economica e valorizzare le risorse paesaggistiche, ambientali e culturali della città nell’area dello Stretto». Calabrò, Santoro e Lucisano proseguono richiamando le origini del documento, partendo dalle «delibere consiliari che, dal 1990 ad oggi, hanno presentato una visione della città con vocazione trasportistica e intermodale a sud e vocazione turistica a nord, ambientalmente compatibile, oggi anche smart e green e in linea con gli obiettivi fissati dalla Comunità Europea». E quindi: accordo di programma del 1990 e le delibere consiliari del 2002 (riconoscimento dello stato di emergenza ambientale) e del 2010 (approvazione del Piano strategico elaborato dalla Commissione Ponte-Piano Strategico, durante l’amministrazione La Valle); linee programmatiche del settembre 2022 (amministrazione Caminiti), sempre approvate all’unanimità dal Consiglio, il deliberato unanime dell’aprile 2023 sulle determinazioni per il Ponte e la delibera del 23 dicembre 2023, per l’adozione del documento preliminare del Psc con le linee guida del redigendo Piano strutturale comunale. «L’attività della Commissione Territorio – continuano Calabrò, Santoro e Lucisano – mira a generare un percorso virtuoso di risveglio della responsabilità civica, senso di appartenenza al territorio e di comunità. Si è creduto che solo attraverso la condivisione si possa dare una visione della città che deve crescere attorno alle infrastrutture della mobilità e qualificarsi come il punto centrale dell’intermodalità, facilitando il cambio di modalità di trasporto». Il comunicato congiunto riprende, quindi, l’intervento di Marco Santoro nel corso della recente seduta consiliare. In particolare, il capogruppo di Forza Italia, oltre a ringraziare i consiglieri di minoranza per la collaborazione offerta, ha dato «merito a tutti i componenti della Commissione Territorio per la condivisione del documento», esprimendo il suo «ringraziamento al governo Meloni» e riconoscendo «il lavoro svolto dalla coalizione di centrodestra per portare avanti il progetto del Ponte sullo Stretto e la consapevolezza che questo impegno porterà all’avvio della sua realizzazione». f.m.

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
162 views
Attualità
162 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
170 views
Salute e benessere
170 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…