Servizio idrico a Villa, in mezzo ai disagi una fattura da 350 mila euro per Sorical

9 Aprile 2024
443 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Sarebbe un guasto negli impianti Sorical la causa del grosso disservizio idrico che da domenica sta interessando gran parte della città. È quanto si evince dall’avviso pubblicato ieri dal Comune: «Il Settore Lavori Pubblici, Qualità Urbana e Ambientale a seguito della comunicazione odierna relativa al guasto riscontrato nella tarda serata di ieri, domenica 7 aprile 2024 negli impianti di sollevamento Sorical, informa la cittadinanza tutta che la succitata società ha fatto presente che il disservizio è dovuto al guasto della pompa del pozzo principale che serve Villa San Giovanni. Le operazioni di sostituzione saranno completate entro la giornata di domani 9 aprile 2024. Per ridurre il disagio è stata attivata da Sorical una fornitura supplementare, questo fa si che per garantire il servizio, saranno effettuate le seguenti ulteriori chiusure straordinarie: dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di oggi, 8 aprile 2024; dalle ore 22:00 di oggi, 8 aprile 2024, alle 5:30 di domani 9 aprile 2024. A seguito degli sviluppi seguiranno nuove comunicazioni sia in merito alla risoluzione del problema che ad eventuale razionalizzazione dell’acqua».

 

Sempre ieri, all’albo pretorio del Comune è apparsa una determina di approvazione e liquidazione di una fattura dell’importo di quasi 350 mila euro a favore della Sorical. La determina è stata firmata il 4 aprile ed è stata pubblicata, appunto, ieri. Con la stessa, il settore economico-finanziario viene autorizzato ad emettere mandato di pagamento a favore di Sorical. Resta da vedere se il bonifico ordinato sia già arrivato nelle casse della società che, al di là dell’attuale guasto comunicato dal Comune, potrebbe aver deciso già nei giorni scorsi di ridurre la portata dell’acqua come peraltro è successo spesso in passato.

 

Resta il fatto che, guasto Sorical o meno, i disagi idrici non si sono mai arrestati da due anni a questa parte, probabilmente anche a causa delle scelte attuate dal Comune in merito alla problematica.

Potrebbe interessarti

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario
Attualità
117 views
Attualità
117 views

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

SAN ROBERTO - Il Consiglio Comunale di lunedì scorso, tenutosi a San Roberto, ha approvato il rendiconto di gestione e…

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»
Attualità
256 views
Attualità
256 views

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

VILLA SAN GIOVANNI – Dopo la manifestazione del 18 maggio contro il Ponte sullo Stretto arrivano le considerazioni del Comitato…

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti
Attualità
605 views
Attualità
605 views

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti

Francesca Meduri - 19 Maggio 2024

di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI - «Calabria e Sicilia unite nella lotta, lo Stretto di Messina non si tocca!».…