Niente più treni a Favazzina, lettera alla Regione: «Fermata essenziale per gli studenti»

6 Settembre 2023
484 Views
Stampa

Articolo a cura di FRANCESCA MEDURI

SCILLA – A Favazzina monta la preoccupazione per la probabile soppressione della fermata ferroviaria nella locale stazione a partire dal prossimo 11 settembre e per le intere stagioni autunno, inverno e primavera.

L’agitazione è legata ai sicuri disagi che ne deriverebbero, soprattutto per gli studenti che devono raggiungere Villa San Giovanni e Reggio Calabria.

È dunque partita una pec all’indirizzo degli Assessorati ai Trasporti e alla Cultura della Regione Calabria, a firma del dott. Pietro Cambareri, che già in precedenza aveva scritto a Trenitalia venendo così a conoscenza «che è di competenza delle singole Regioni, in accordo con Trenitalia e Rfi, stabilire il volume e le caratteristiche dei servizi da effettuare».

Alla Regione Calabria, quindi, il sottoscrittore della missiva chiede un «autorevole intervento» per risolvere il problema dovuto al fatto che «Trenitalia ha deciso di sopprimere durante il periodo autunno-inverno-primavera la fermata dei treni presso la stazione di Favazzina, rinomato borgo turistico facente parte del comune di Scilla, che in inverno conta circa 100 residenti, tra cui il sottoscritto».

La richiesta appare più che legittima: «A settembre, con l’inizio dell’anno scolastico, – evidenzia infatti Cambareri – ci sono dei ragazzi che iniziano il percorso delle scuole superiori e pertanto la fermata dei treni a Favazzina diventa essenziale per raggiungere i plessi scolastici. Visionando il sito di Trenitalia si evince che la fermata a Favazzina è assicurata fino al 9 settembre 2023, dato confermato anche al sottoscritto dal capotreno».

Lo scrivente ha informato della missiva sia i commissari alla guida del Comune di Scilla, ai quali a nome della popolazione chiede «una presa di posizione al riguardo», sia il Comitato di quartiere di Favazzina, che comunque si stava già muovendo per fare rumore sulla questione.

 

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
18 views
Attualità
18 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
27 views
Attualità
27 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
228 views
Attualità
228 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…