Villa, la città affoga nel degrado e nell’abbandono

7 Luglio 2023
754 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Erbacce, rifiuti e discariche, strade sporche e maleodoranti, topi vivi e morti, trascuratezza generale. È questo il pessimo biglietto da visita di Villa San Giovanni per l’estate 2023. Degrado, incuria e abbandono imperversano un po’ ovunque, e la situazione da tre mesi a questa parte non accenna a migliorare. La città è una giungla, e in alcuni punti anche una discarica a cielo aperto. Zanzare e insetti vari proliferano, così come i fastidiosissimi roditori di cui già in passato il giornale Villaedintorni.it si è tanto occupato.

 

C’è un degrado causato dagli incivili, che comunque va cancellato e contrastato, ma ce n’è anche uno fisiologico, che si crea alla velocità della luce se non si provvede alle ordinarie attività di pulizia e sfalcio con una certa frequenza. Del resto, anche le nostre case si sporcano perchè ci viviamo e diventerebbero dei tuguri se non le curassimo per più giorni. 

 

 

È dunque urgente intervenire in modo importante per restituire decoro e dignità alla città, sia nelle zone centrali che in quelle periferiche. Di recente Villa ha ospitato importanti eventi e ospiti in questo contesto a dir poco imbarazzante, ed è auspicabile che ciò non accada più. Lo scenario in atto è sotto gli occhi di tutti, e com’era prevedibile insofferenza e indignazione corrono a gran voce sui social.

 

L’ordinario, decoro e pulizia in primis, è stato il cavallo di battaglia della campagna elettorale dell’amministrazione Caminiti, poco più di un anno fa. Su questo argomento erano state promesse risposte immediate ed efficaci, ma a 12 mesi dall’insediamento la realtà è ben diversa. Forse, nemmeno negli anni più bui delle precedenti amministrazioni di centrodestra si era vista Villa ridotta così. È vero che il Comune è in dissesto e che in questo stato è difficilissimo garantire i servizi minimi, ma una soluzione ci dovrà pur essere e spetta a chi amministra trovarla e metterla in pratica. (Francesca Meduri)

Di seguito alcune immagini scattate da Villaedintorni.it:

 

Potrebbe interessarti

No Ponte Calabria contro la Lega: «A rischio i diritti costituzionali»
Attualità
49 views
Attualità
49 views

No Ponte Calabria contro la Lega: «A rischio i diritti costituzionali»

Francesca Meduri - 26 Maggio 2024

  Il movimento No Ponte Calabria a muso duro contro l’ultimissima, discussa, iniziativa della Lega: «La notizia della presentazione da…

Catona, in fiamme il nuovo manto erboso del campo di calcio. Falcomatà: «Siamo stanchi»
Cronaca
268 views
Cronaca
268 views

Catona, in fiamme il nuovo manto erboso del campo di calcio. Falcomatà: «Siamo stanchi»

Francesca Meduri - 25 Maggio 2024

«Serve l’indignazione di tutta la città, da soli non andiamo da nessuna parte. Siamo stanchi». Così il sindaco di Reggio…

Emendamento decreto sicurezza della Lega: la sindaca Caminiti predica bene e razzola male
Attualità
412 views
Attualità
412 views

Emendamento decreto sicurezza della Lega: la sindaca Caminiti predica bene e razzola male

Francesca Meduri - 25 Maggio 2024

La sindaca Giusy Caminiti è intervenuta rispetto all'emendamento del decreto sicurezza della Lega, cogliendo la palla al balzo per replicare…