Ponte sullo Stretto e “Decreto Villa”, Caminiti: «La sfida è di ogni giorno, passo dopo passo»

30 Giugno 2023
405 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Il sindaco Giusy Caminiti torna sull’incontro con Salvini, approfondendo gli argomenti trattati nella stanza del ministro a Roma.

«Villa San Giovanni – scrive Caminiti –  ha avuto dal ministro Salvini il giusto riconoscimento e non come Città del Ponte, ma come Città dei trasporti e cerniera dei collegamenti tra l’Europa e il Mediterraneo.

Il Vice Premier – continua – è stato attento e dialogante sia sulle perplessità e le preoccupazioni che ha la Città rispetto al manufatto (che ha definito “legittime”), sia sulla questione Villa, da sempre legata all’attraversamento intraurbano dei mezzi leggeri e pesanti; alla richiesta di spostamento degli approdi a sud, di riqualificazione del waterfront, di utilizzo delle aree RFI ed ANAS da parte della Città. A questo serve l’accordo di programma quadro per i grandi interventi: al cosiddetto “Decreto Villa” per rendere Villa San Giovanni “città innovativa dei trasporti, della sostenibilità, della salvaguardia delle risorse culturali e ambientali e dello sviluppo turistico” Matteo Salvini ha detto sì, mettendo in moto la macchina ministeriale per chiamare al tavolo Regione Calabria, Città Metropolitana, Autorità di sistema portuale dello Stretto, RFI, ANAS, e tutti gli Enti interessati.

Attuale, poi, l’impegno della senatrice Tilde Minasi, presente all’incontro, che curerà gli aspetti legislativi del disegno di legge sulla continuità territoriale: il Ministro ha convenuto che i residenti di Villa San Giovanni, Reggio Calabria e Messina debbano attraversare lo Stretto a prezzi contenuti, con vantaggi maggiori per studenti, lavoratori ed ammalati».

«Da ultimo, ma non per importanza, – conclude Caminiti –  il sì del ministro a far partecipare i Sindaci di Città di villa San Giovanni e Reggio Calabria (città conurbate culturalmente e urbanisticamente) e Messina come uditori al CdA della Stretto di Messina: la nostra richiesta, portata avanti assieme al Sindaco Federico Basile, è stata sempre questa, finalizzata ad avere notizie e informazioni sul progetto Ponte che sarà valutato nei prossimi mesi.

Noi aspettiamo che queste valutazioni vengano portate al tavolo ministeriale tecnico-scientifico cui siederà anche il nostro Comune.

Non mancheremo di seguire il percorso perché la sfida è di ogni giorno, passo dopo passo. Non smetteremo di tutelare la Città e chiedere per essa partecipazione e attenzione, perseguendo il deliberato unanime del Consiglio comunale e, soprattutto, la visione di una città vivibile, moderna, a misura di ciascun abitante».

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
162 views
Attualità
162 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
170 views
Salute e benessere
170 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…