Villa, l’affondo di Forza Italia: «Il Pd si smarca dal disastro della giunta Caminiti»

25 Giugno 2023
439 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Il Pd villese inizia ad uscire allo scoperto e perde l’ulteriore occasione di stare in silenzio. Questa potrebbe essere la triste e reale sintesi dell’involuzione d’amorosi sensi che il Partito Democratico villese, con il suo portavoce Enzo Musolino, sta delineando in questo ultime settimane nei confronti dell’Amministrazione Caminiti». Il Coordinamento di Forza Italia Villa san Giovanni replica a muso duro al segreatrio del Partito democratico villese per la sua dura reazione alla concessione del patrocinio, da parte del Comune, al meeting sul Ponte sullo Stretto che si terrà domani mattina a Santa Trada.

Continua Forza Italia: «E per non smascherarsi totalmente l’incauto segretario Musolino cosa s’inventa? Addirittura Musolino spara a zero contro l’incapace e inconcludente amministrazione comunale usando strumentalmente un convegno che avrà luogo in Città e contro il patrocinio concesso dall’ente comunale, uno dei tanti che concede agli eventi che hanno luogo nelle nostre strutture ricettive e non, al pari di tanti altri Comuni della nostra Città Metropolitana.

Tutto ciò non può non essere nascosto alla cittadinanza che vede il PD alleato e soggetto politico che ha governato i processi di vittoria della lista guidata dal Sindaco Caminiti, non facendo per la prima volta nella storia la propria lista ed oggi che tenta di smarcarsi dalla “creativa” Amministrazione Comunale gettando nella mischia della propria inesistente linea politica la questione ponte.

Non entriamo nel merito della vicenda “Convegno Lions” a Villa San Giovanni, che sicuramente non è un evento organizzato e patrocinato dal centro destra villese ma che vede evidentemente autorevoli relatori e rappresentanti politici di centro destra in considerazione della volontà di questo Governo Nazionale e dei suoi leader politici di realizzare l’opera.

Ma a noi poco importa questa sterile e strumentale polemica Pd-convegno.

E’ evidente altresì lo sgradevole imbarazzo di un PD locale che cerca di recuperare elettorato e posizioni politiche in Città, in considerazione di una conclamata incapacità gestionale dell’Amministrazione Caminiti che si sta dimostrando impreparata ad affrontare e risolvere le problematiche legate all’ordinaria amministrazione, non riuscendo a programmare quel tanto decantato “cambiamento” che sino a qualche mese addietro anche il Segretario Musolino  “sponsorizzava” in ogni suo intervento pro-Caminiti.

Ed oggi invece la giunta Caminiti, oramai surclassata a mezzo social dalle evidenti proteste dei cittadini stanchi dopo 12 mesi di sentire le solite giustificazioni su tematiche che vanno dalla pulizia allo stato di degrado ed abbandono di tutto il territorio comunale, di scarse attenzione alle fasce deboli, di una gestione delle tasse comunali assolutamente errata, porta il Segretario Musolino ad abbandonare “la nave Caminiti” in balia delle onde di un disastro amministrativo che noi Consiglieri di minoranza denunciamo pubblicamente da tempo in seno al Consiglio Comunale.

E’ questa la realtà dei fatti. Un PD che cerca di smarcarsi da una giunta che non riconosce soddisfazioni politiche e men che meno di tipo amministrativo al segretario Musolino ed ai suoi.

Un PD scollegato dal territorio, lontano dalle esigenze reali della cittadinanza e che partecipe sino a poco tempo addietro alle tematiche infrastrutturali e che adesso evidentemente non ne può di tale disastro politico ed amministrativo e attacca quella maggioranza che loro stessi hanno determinato a formare».

 

 

Potrebbe interessarti

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza
Cronaca
462 views
Cronaca
462 views

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

FIUMARA - Un incendio ha distrutto l'autovettura Fiat Idea del capogruppo di minoranza ed ex sindaco Vincenzo Pensabene. È successo…

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»
Attualità
239 views
Attualità
239 views

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI – «La città che ci piace!»: così, qualche giorno fa, la sindaca Giusy Caminiti introduceva su Facebook…

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città
Attualità
191 views
Attualità
191 views

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città

Francesca Meduri - 17 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Il coordinatore Daniele Siclari ed il vice coordinatore vicario Domenico De Marco, il gruppo consiliare di…