REGGIO. Reddito di cittadinanza e reato di false dichiarazioni: dissequestrate somme del conto corrente

21 Marzo 2023
477 Views
Stampa

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha accolto la tesi difensiva dell’avv. Antonino Quartuccio.

L’Ufficio di Procura aveva contestato all’imputata di aver percepito illegittimamente il reddito di cittadinanza per un importo di € 7.792,37, in violazione dell’art. 7 co. 1 L. n. 26/2019 e dell’art. 640 bis c.p., per aver dichiarato falsamente di vivere in Italia da almeno dieci anni dei quali gli ultimi due in modo continuativo, mentre dagli accertamenti svolti emergeva che la stessa si era trasferita in Italia solo dal 2016.

Nei confronti dell’imputata veniva emessa un’ordinanza di convalida di sequestro preventivo d’urgenza e contestuale decreto di sequestro preventivo del conto corrente sino alla concorrenza di € 7.792,37. L’avv. Quartuccio impugnava il suddetto provvedimento davanti al Tribunale del Riesame di Reggio Calabria con una corposa memoria e copiosa documentazione, con le quali dimostrava l’impignorabilità delle somme presenti sul conto corrente sequestrato, trattandosi di somme percepite a titolo di pensione di invalidità ed assegno unico e, in quanto tali, ai sensi dell’art. 545 c.p.c., crediti non pignorabili. A sostegno della sua tesi, l’avv. Quartuccio rappresentava, altresì, quanto di recente statuito dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite sull’argomento, ovvero che i limiti alla pignorabilità dei crediti stabiliti dall’art. 545 c.p.c. costituiscono una regola che trova applicazione anche all’esecuzione derivante dal sequestro preventivo.

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha accolto la tesi difensiva dell’avv. Antonino Quartuccio e ha disposto l’immediato dissequestro delle somme presenti sul conto corrente dell’imputata a titolo di pensione di invalidità e assegno unico.

  

Potrebbe interessarti

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza
Cronaca
456 views
Cronaca
456 views

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

FIUMARA - Un incendio ha distrutto l'autovettura Fiat Idea del capogruppo di minoranza ed ex sindaco Vincenzo Pensabene. È successo…

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»
Attualità
237 views
Attualità
237 views

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI – «La città che ci piace!»: così, qualche giorno fa, la sindaca Giusy Caminiti introduceva su Facebook…

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città
Attualità
191 views
Attualità
191 views

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città

Francesca Meduri - 17 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Il coordinatore Daniele Siclari ed il vice coordinatore vicario Domenico De Marco, il gruppo consiliare di…