Primarie Pd a Villa, Lina Vilardi punta all’Assemblea nazionale. Tutte le info per votare

24 Febbraio 2023
671 Views
Stampa

Lina Vilardi tra i candidati delegati all’assemblea nazionale del Partito democratico, nella lista per Elly Schlein

VILLA SAN GIOVANNI – Importante riconoscimento per il Circolo del Partito Democratico villese: la dirigente Lina Vilardi, già consigliere comunale e storica esponente della Sinistra cittadina, è candidata nella lista della Città Metropolitana – insieme a Paolo Gramuglia, Francesca Lopresti, Antonio Marino – quale delegata all’Assemblea Nazionale dei Democratici in appoggio ad Elly Schlein.

«Una bella notizia – commenta il Comitato “Parte da Noi” Villa San Giovanni – che va intesa come apprezzamento per il lavoro organizzativo e politico del Circolo PD di Villa e per una “compagna” che ha sempre lottato per il bene della sua terra e per l’erogazione di servizi primari, essenziali.

Al di là della legittima contrapposizione per la guida del Partito nazionale, nel rispetto delle scelte di tutte le democratiche e di tutti i democratici, siamo certi che i villesi appoggeranno, con il proprio consenso espresso alle Primarie del 26 febbraio p.v., la concittadina Lina Vilardi, in modo che possa rappresentare nella massima assise del Partito Democratico le esigenze e gli interessi del territorio villese e di tutta la Città Metropolitana».

Le primarie aperte e democratiche a Villa San Giovanni

Appuntamento dunque a domenica 26 febbraio, in Piazza G. Calabro’ (già Piazza dei Parlamenti), presso l’associazione LA CAVE, le Primarie – aperte a tutti i simpatizzanti, sostenitori ed elettori del Partito Democratico – per scegliere il nuovo Segretario nazionale e i Delegati all’Assemblea Nazionale. 

«Si voterà dalle 8 alle 20 e per esercitare il diritto – spiega Enzo Musolino, segretario del Pd villese – sarà necessario presentarsi muniti di documento di identità, contribuendo con due euro alle spese di organizzazione.

Potranno votare gli amici e i compagni residenti a Villa SG, Campo Calabro e Fiumara.

Potranno votare anche i cittadini stranieri residenti in Italia, i minori dai 16 anni in su, i lavoratori e gli studenti fuori sede.

Queste ultime categorie devono preregistrarsi sulla piattaforma delle Primarie del Partito Democratico inserendo la documentazione richiesta ( https://primariepd2023.it/).

Si ricorda che avranno diritto di concorrere a questo importante appuntamento democratico solo coloro che dichiareranno di riconoscersi nella proposta politica del Partito Democratico, di sostenerlo alle elezioni e che accettino di essere registrati nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori».

Potrebbe interessarti

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario
Attualità
117 views
Attualità
117 views

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

SAN ROBERTO - Il Consiglio Comunale di lunedì scorso, tenutosi a San Roberto, ha approvato il rendiconto di gestione e…

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»
Attualità
256 views
Attualità
256 views

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

VILLA SAN GIOVANNI – Dopo la manifestazione del 18 maggio contro il Ponte sullo Stretto arrivano le considerazioni del Comitato…

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti
Attualità
606 views
Attualità
606 views

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti

Francesca Meduri - 19 Maggio 2024

di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI - «Calabria e Sicilia unite nella lotta, lo Stretto di Messina non si tocca!».…