Sole, neve e tanti servizi: a Gambarie si preannuncia un’altra domenica di relax e divertimento

18 Febbraio 2023
371 Views
Stampa

La bella giornata soleggiata prevista per la giornata di domenica renderà ancora più bella e divertente la Montagna di Gambarie e lo sci con la neve ancora presente in abbondanza, infatti i turisti potranno continuare ad apprezzare tanto la natura quanto i servizi che la stagione invernale regala nella bellissima località turistica.

Ed è  per questo che per domenica 19 febbraio, tutti gli impianti sciistici (piste Telese, Nino Martino, Azzurra, Sciovia Mareneve e Campo Scuola)  saranno aperti e funzionanti per una ulteriore mezz’ora aggiuntiva ( 8.30/16.00) segno di ulteriore attenzione e vicinanza ai turisti dell’Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte e  sono potenziati anche i servizi navetta con 6 minibus da piazza Mangeruca verso gli impianti due dei quali dedicati agli sciatori che parcheggeranno al Rumia a bordo dei quali ci sarà il personale dell’Asproservice per la vendita in loco degli sky pass ed ancora ci saranno i Bus della neve Atam a Reggio Calabria ed il servizio navetta per coloro i quali parcheggeranno a Cucullaro. Tutto ciò al fine di limitare il traffico veicolare al centro di Gambarie ed ancora ci sarà il regalo del graditissimo sky pass giornaliero da parte di Caronte & Tourist per i turisti domenicali provenienti dalla Sicilia.

Inoltre per garantire una migliore fruibilità dei servizi, vista la grande affluenza stimata anche per questo fine settimana, i biglietti per le piste da sci, oltre che presso la biglietteria  in piazza Mangeruca, potranno essere acquistati nei punti vendita convenzionati nella città di Reggio Calabria (consultabili anche sulle pagine ufficiali di Gambarie Info Point), pertanto si consiglia agli appassionati sciatori già attrezzati con sci di parcheggiare direttamente nelle aree di sosta adibite all’interno del Centro Servizi Rumia e nello spiazzale antistante

Non da meno sono stati potenziati i servizi rivolti alla salute ed alla sicurezza di tutti i visitatori, ragion per cui, il sindaco di Santo Stefano, Francesco Malara, ha previsto una specifica suddivisione delle aree destinate ai possessori di slittini ed agli sciatori provvedendo ad installare una nuova apposita cartellonistica e Sua Eccellenza Prefetto Massimo Mariani ha gentilmente contribuito a definire i presidi delle forze dell’ordine sulle piste da sci (Carabinieri e Guardia di Finanza) oltre che per garantire la regolare viabilità (garantita magistralmente dall’Anas) con i Volontari della Protezione Civile;  mentre per quelli sanitari la Direzione generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale con la guida della Dottoressa Lucia Di Furia garantirà la presenza di due medici presso i locali della guardia medica collocati accanto la biglietteria in piazza Mangeruca.

Tutto procede secondo gli alti obiettivi prefissati, e la bella località turistica di Gambarie si colloca sempre più al centro del Mediterraneo, nel pieno della sua stagione, non solo continua, ma si impegna sempre di più a migliorare e quindi a  regalare ricchi momenti di divertimento e relax alle migliaia di persone giovani, sportivi e famiglie che la visitano e la amano ed  infatti dopo questo ulteriore miglioramento sinergetico organizzativo che il sindaco Francesco Malara ha dichiarato: “Il loro divertimento è la nostra soddisfazione, migliorare è il nostro obiettivo”.

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, a Villa una commissione fantasma: mistero sui nomi degli studiosi scelti dalla sindaca
Attualità
668 views
Attualità
668 views

Ponte sullo Stretto, a Villa una commissione fantasma: mistero sui nomi degli studiosi scelti dalla sindaca

Francesca Meduri - 11 Aprile 2024

di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI – Una commissione fantasma sembra essere quella formata dagli esperti studiosi arruolati a supporto…

Servizio idrico a Villa, in mezzo ai disagi una fattura da 350 mila euro per Sorical
Attualità
349 views
Attualità
349 views

Servizio idrico a Villa, in mezzo ai disagi una fattura da 350 mila euro per Sorical

Francesca Meduri - 9 Aprile 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Sarebbe un guasto negli impianti Sorical la causa del grosso disservizio idrico che da domenica sta…

«Villa rischia di diventare uno dei luoghi più insalubri e invivibili d’Europa»
Attualità
304 views
Attualità
304 views

«Villa rischia di diventare uno dei luoghi più insalubri e invivibili d’Europa»

Francesca Meduri - 8 Aprile 2024

Nei giorni scorsi, il Circolo PD di Villa - delegazione composta dal Segretario Enzo Musolino e dai Dirigenti Salvatore Ciccone…