Villa, pronto il nuovo gruppo comunale di Protezione civile

13 Gennaio 2023
491 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Il nuovo gruppo comunale di Protezione civile è quasi operativo. Ai volontari ammessi in precedenza se ne aggiungono, in forza del decreto sindacale n. 2 del 12 gennaio, altri sette che avevano partecipato all’avviso di riapertura termini dello scorso 9 agosto.

Gli adempimenti consequenziali spettano al responsabile del settore tecnico – lavori pubblici, qualità urbana e ambientale, per l’operatività del gruppo con particolare riferimento alla copertura assicurativa dei volontari.

A guidare il gruppo sarà Pietro Luciano Iorio: con decreto n. 3 del 12 gennaio il sindaco Giusy Caminiti – che è autorità territoriale di Protezione civile e fa parte del servizio nazionale della ProCiv – lo ha nominato coordinatore, attribuendogli compiti di indirizzo e di raccordo; in sostanza, Iorio dovrà fare da tramite tra il primo cittadino e il gruppo stesso. (f.m.)

Potrebbe interessarti

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”
Uncategorized
139 views
Uncategorized
139 views

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Ail in “Campo” è un’iniziativa di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle malattie del sangue, un contenitore di attività realizzate da Ail…

Reggio, Forza Italia diserta consiglio aperto sul Ponte: «Non ha senso adesso, Falcomatà si dimetta»
Attualità
89 views
Attualità
89 views

Reggio, Forza Italia diserta consiglio aperto sul Ponte: «Non ha senso adesso, Falcomatà si dimetta»

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Consiglio aperto sul Ponte, dalla piazza alla sala REGGIO CALABRIA - L’Amministrazione comunale di Reggio Calabria comunica che il Consiglio comunale…

Da “Brigate Rosse” minacce di morte via social contro due politici. Scatta deferimento
Cronaca
137 views
Cronaca
137 views

Da “Brigate Rosse” minacce di morte via social contro due politici. Scatta deferimento

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

      “L’esercito rivoluzionario ha promulgato sentenza definitiva di morte”. Così iniziava il commento minatorio, poi eliminato, rivolto nei…