Viabilità, al via campagna di sensibilizzazione per la ex Sp Scilla-Melia

5 Gennaio 2023
359 Views
Stampa

Inizia oggi una campagna di sensibilizzazione rivolta alla Città Metropolitana di Reggio Calabria per il ripristino dell’ex strada provinciale di sua competenza sulla tratta che collega Melia a Scilla. Dal dicembre del 2021 una frana ha tagliato i collegamenti tra le due località. A condurre l’iniziativa è il giornalista Francesco Ventura.
«Da oltre un anno c’è un paese che sta svanendo, un posto incastonato in una delle nostre aree più floride, a metà strada fra Scilla e Gambarie, tra la perla della Costa Viola e la gemma dell’Aspromonte. Stiamo parlando di Melia – spiega Ventura – I luoghi però sono persone ed i disagi quotidiani e crescenti che i Melioti sono costretti a subire sono ignorati all’infuori della borgata. L’opinione pubblica non sa perché nessuno sta lì a raccontarli ed il silenzio genera un’indifferenza che isola più della frana. Per questo ogni settimana redigerò un’intervista, dove si darà un volto ed una storia al problema, attraverso la testimonianza di chi lo subisce. Non sarà una protesta urlata contro la Città Metropolitana, ma un serio e costante richiamo all’Ente affinché per come di sua competenza ripristini questa strada fondamentale».

Il dissesto idrogeologico è un problema che attanaglia l’intera provincia. A Melia un nubifragio nel giugno del 2021 aveva già spazzato via la strada interpoderale nell’area delle Grotte di Tremusa. Essa è ancora interrotta per un irrisolto braccio di ferro tra il Comune di Scilla e la SORICAL sul chi debba ricostruirla. La frana di dicembre ha inflitto un’ulteriore nerbata ad un paese già ferito.

«Nei confronti dei Melioti nutro una profonda riconoscenza, nell’ora più buia della mia vita Melia ha fatto quadrato attorno a me. Ed io non dimentico. Scrivere può sembrare poco, ma è quello che posso offrire e farò la mia parte. Di volta in volta depositerò tutte le interviste presso gli Uffici competenti della Città Metropolitana, affinché non si procrastinino nel silenzio i diritti di questi nostri concittadini».

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, i carabinieri di Villa denunciano due napoletani. I consigli per non cadere in trappola
Cronaca
261 views
Cronaca
261 views

Truffe agli anziani, i carabinieri di Villa denunciano due napoletani. I consigli per non cadere in trappola

Francesca Meduri - 15 Giugno 2024

  I Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni (RC) hanno denunciato a piede libero uno uomo e una donna,…

Da oggi la stazione di Cannitello riparte alla grande: oltre 20 fermate giornaliere per cittadini e turisti
Attualità
433 views
Attualità
433 views

Da oggi la stazione di Cannitello riparte alla grande: oltre 20 fermate giornaliere per cittadini e turisti

Francesca Meduri - 15 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «Si parte, anzi si riparte: da domani mattina ore 6:00 e fino ad oltre l'una di…

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”
Uncategorized
160 views
Uncategorized
160 views

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Ail in “Campo” è un’iniziativa di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle malattie del sangue, un contenitore di attività realizzate da Ail…