CANNITELLO. Questa sera torna il Presepe Vivente: al via l’11esima edizione in riva allo Stretto

27 Dicembre 2022
854 Views
Stampa

È tutto pronto a Cannitello di Villa San Giovanni per l’inaugurazione della XI° edizione del Presepe Vivente organizzato dall’Associazione “Luce sullo Stretto”. Dopo i 2 anni di stop forzato a causa della pandemia, quest’anno i volontari sono tornati all’opera per ripristinare la tanto attesa rappresentazione che ogni anno attira nella cittadina Villese moltissimi visitatori, avvolti dall’atmosfera travolgente che il Presepe vivente dona a tutti, piccoli e grandi, lungo il suo percorso tra capanne, mestieri, animali, cibi e profumi della Betlemme di duemila anni fa, fedelmente riprodotti con precisione e cura dai tanti volontari e figuranti che popolano il sito e animano le serate di rappresentazione. Nonostante i molti sacrifici e l’impegnativo lavoro di pulizia, ordine e ricostruzione del sito, chiuso negli ultimi due anni e compromesso dal maltempo, i volontari dell’Associazione lavorando alacremente e senza sosta nell’ultimo periodo, fino a stamani, hanno rimesso in piedi l’intero luogo che ospiterà questa sera la rappresentazione della Natività, spinti dalla ferma volontà di voler riproporre un appuntamento che nelle precedenti edizioni ha visto l’imponente presenza di 120mila visitatori e che si è consolidato ormai irrinunciabile tradizione per la città di Villa, per offrire un’attrazione ai turisti e compaesani che trascorreranno le vacanze natalizie in riva allo Stretto, oltre che far rivivere emozioni e sensazioni di quell’evento prodigioso che si realizzò con la nascita di Gesù nella Notte Santa di Betlemme.  

La prima serata di apertura sarà quest’oggi, alle ore 17.00 in via Torrente Zagarella a Cannitello, e sarà possibile visitare il Presepe vivente fino alle ore 20.00. Oltre alle consolidate postazioni e capanne, ad incantare i visitatori sono stati anche aggiunti delle novità e dei dettagli che contribuiranno ancora di più a riprodurre verosimilmente la vita nel villaggio di Betlemme, dove duemila anni fa in una stalla nacque Gesù e fu adorato dai pastori. Per la giornata di oggi, primo appuntamento di questa undicesima edizione, sono previsti parecchi visitatori, spinti anche dal clima mite e soleggiato che in questa giornata di festa si sta godendo nella città di Villa.

Le successive serate per visitare il Presepe Vivente di Cannitello saranno rappresentate nel 2023, nei giorni 1 e 6 gennaio, ed in caso di maltempo la rappresentazione sarà recuperata domenica 8 gennaio.

Potrebbe interessarti

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario
Attualità
117 views
Attualità
117 views

San Roberto, Comune costretto al piano di riequilibrio finanziario

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

SAN ROBERTO - Il Consiglio Comunale di lunedì scorso, tenutosi a San Roberto, ha approvato il rendiconto di gestione e…

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»
Attualità
256 views
Attualità
256 views

Ponte, il Comitato Titengostretto: «Elevato rischio per la salute dai cantieri»

Francesca Meduri - 21 Maggio 2024

VILLA SAN GIOVANNI – Dopo la manifestazione del 18 maggio contro il Ponte sullo Stretto arrivano le considerazioni del Comitato…

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti
Attualità
606 views
Attualità
606 views

Villa, l’urlo dei “No Ponte” in corteo: «Lo Stretto non si tocca!». Contestata la sindaca Caminiti

Francesca Meduri - 19 Maggio 2024

di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI - «Calabria e Sicilia unite nella lotta, lo Stretto di Messina non si tocca!».…