Ultimata la progettazione della strada Fiumara – Campo Calabro, ok dai sindaci in conferenza dei servizi

21 Dicembre 2022
210 Views
Stampa



Il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace, coadiuvato dai tecnici, ha illustrato il progetto ultimato che recepisce le indicazioni ricevute dai sindaci durante gli incontri partecipativi tenuti sul territorio

La Città Metropolitana di Reggio Calabria ha ultimato l’iter per l’approvazione in linea tecnica del documento progettuale della strada Fiumara – Campo Calabro. Questa mattina nella Sala Biblioteca di Palazzo Corrado Alvaro, sede dell’Ente metropolitano, il Sindaco facente funzioni Carmelo Versace, insieme al Dirigente del Settore Viabilità Ingegnere Lorenzo Benestare, coadiuvati dai tecnici e dai progettisti dell’opera, hanno incontrato sindaci ed amministratori dei Comuni interessati dal tracciato della strada.

«Una discussione certamente proficua – ha commentato Versace a margine dell’incontro – ringrazio i tanti sindaci presenti e tutti gli amministratori che hanno portato il loro contributo elaborativo. Abbiamo lavorato in queste ultime settimane per completare l’iter progettuale e siamo pronti, da qui a una decina di giorni, a consegnare il progetto».

L’approvazione definitiva del progetto, che recepisce le indicazioni condivise durante gli ultimi incontri partecipativi sul territorio, coinciderà con l’inizio dell’anno, e risulta propedeutica allo stanziamento dei fondi necessari, in capo alla Regione Calabria, per l’apertura della procedura di gara per l’appalto integrato, che sarà probabilmente effettuata per lotti funzionali, e poi alla effettiva apertura dei cantieri.

«Stiamo lavorando alacremente per concludere la progettazione – ha aggiunto Versace – nonostante l’opera ad oggi non risulti finanziata da parte della Regione. Noi stiamo facendo la nostra parte perché si tratta di un impegno che abbiamo assunto tutti insieme, con i sindaci del territorio e con la comunità. La cittadinanza attende una risposta concreta rispetto agli impegni assunti e noi siamo stati pienamente consequenziali. Ci stiamo muovendo in questo senso, mettendo avanti la concertazione con il territorio e tenendo conto di tutte le indicazioni che sono state condivise».

«Non ci interessano le polemiche o le dietrologie – ha poi concluso Versace – noi abbiamo praticamente concluso la procedura, ma è chiaro che da ora in avanti ogni mese che passa rischiamo che il progetto possa diventare obsoleto. Questo deve essere chiaro, come è chiaro l’impegno massimo profuso dalla Città Metropolitana e da tutto lo staff dei tecnici che ci hanno lavorato e che ringrazio per l’impegno e la grande professionalità applicata al progetto».

Potrebbe interessarti

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend
svago
85 views
svago
85 views

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

La neve imbianca Gambarie ed il sindaco Francesco Malara, con la sua Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte, non…

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada
Amici a 4 zampe
88 views
Amici a 4 zampe
88 views

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

SAN ROBERTO - Strage di gatti a San Roberto. Solo nella frazione Samperi, in via Osanna, ne sono stati rinvenuti…

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi
Attualità
382 views
Attualità
382 views

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi

Francesca Meduri - 27 Gennaio 2023

SCILLA - Pioggia di interdittive antimafia e revoche di permessi sul settore imprenditoriale scillese, che alla Prefettura e al Comune…