Villa, da oggi Ztl sulla via Italia Porticello: accesso solo per auto residenti, mezzi di soccorso, forze dell’ordine

20 Luglio 2021
948 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI –Parte oggi la Ztl (Zona a traffico limitato) sulla via Italia Porticello. Il grazioso borgo marinaro a nord di Villa continua, come negli anni recenti, ad attirare centinaia di bagnanti non solo dal centro cittadino ma anche dai comuni limitrofi. Dalla zona del Lido dello Stretto, passando per il tratto di spiaggia dell’ex lido Bandafalò fino alla bellissima spiaggia sottostante il castello dell’Altafiumara, Porticello ogni pomeriggio viene preso d’assalto da intere famiglie che non vedono l’ora di tuffarsi nelle acque cristalline della costa villese. Una buona notizia per l’immagine di Porticello, ma pure qualche grattacapo per i residenti nel paesino. Ogni anno, e quindi anche in questo primo scorcio d’estate, i problemi legati alla viabilità e alla circolazione sono all’ordine del giorno e il caos è servito. Colpa delle tantissime macchine parcheggiate sulla via Italia Porticello, a cominciare dal sottopasso ferroviario. Ecco, dunque, che l’amministrazione Richichi ha approvato una delibera dando indirizzo al comandante della Polizia municipale e al responsabile del settore tecnico-lavori pubblici, qualità urbana e ambientale «per la predisposizione degli atti amministrativi necessari per l’istituzione in via sperimentale della zona traffico limitato in via Italia Porticello, tratto compreso tra sottopasso ferroviario e via torrente Santa Trada, per il periodo dal 20 luglio al 31 agosto, dalle ore 9 alle ore 19». La zona a traffico limitato è un’area in cui l’accesso e la circolazione veicolare sono limitati ad ore prestabilite o a particolari categorie di utenti e di veicoli. «Nel periodo estivo – spiega la giunta villese – la zona di Porticello, tratto compreso tra via Italia Porticello e torrente Santa Trada, è frequentata da un notevole numero di bagnanti provenienti anche dai comuni limitrofi. La presenza di un numero elevato di veicoli rispetto alle dimensioni della sede stradale dell’abitato di Porticello – continua la giunta – crea notevoli disagi e congestione del traffico veicolare, con ripercussioni sulla salute dei residenti». Da qui l’idea della Ztl sulla via Italia Porticello, nel cui tratto tra il sottopasso ferroviario e via torrente Santa Trada sarà vietato l’accesso e la circolazione ai veicoli a motore per il periodo dal 20 luglio al 31 agosto, dalle ore 9 alle ore 19; accesso e circolazione consentiti ai veicoli a motore dei residenti, previo rilascio di pass, ai velocipedi, ai veicoli delle forze dell’ordine, ai mezzi di soccorso, ai veicoli a servizio delle persone invalidi. fra.me.

Potrebbe interessarti

Villa, Gioè rompe col M5S e lascia il Consiglio comunale
Politica
122 views
Politica
122 views

Villa, Gioè rompe col M5S e lascia il Consiglio comunale

Francesca Meduri - 30 Luglio 2021

  VILLA SAN GIOVANNI - Milena Gioè rompe col M5S e lascia lo scranno in Consiglio comunale. La stessa Gioè…

Villa, vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo
Uncategorized
138 views
Uncategorized
138 views

Villa, vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo

Francesca Meduri - 30 Luglio 2021

VILLA SAN GIOVANNI – Vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo. Nella notte tra martedì e mercoledì, ignoti sono…

Parco Aspromonte: faggeta vetusta di Valle Infernale patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco
Ambiente e natura
65 views
Ambiente e natura
65 views

Parco Aspromonte: faggeta vetusta di Valle Infernale patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco

Francesca Meduri - 29 Luglio 2021

  Nuovo riconoscimento internazionale per l’Aspromonte. La faggeta vetusta di Valle Infernale è stata iscritta tra i patrimoni mondiali dell’Umanità…