Campo C. 101^ morte Ten. Galimi, aperta al pubblico la “casa-museo” di via Risorgimento

24 Maggio 2018
2041 Views
Stampa

di DOMENICO ARCUDI

CAMPO CALABRO – In occasione del 101esimo anniversario della morte eroica del Ten. Giuseppe Galimi, deceduto sul Carso durante il primo conflitto mondiale in data 23 maggio 1917, è stata aperta al pubblico la “casa-museo” locata in via Risorgimento, nei pressi di Piazza Municipio. Ad offrire nozioni biografiche su Galimi sia agli studenti, sia ai semplici visitatori della casa museo è stato il prof. Francesco Domenico Centorrino, già autore dell’opera bibliografica illustrata “Il Tenente Giuseppe Galimi nel centenario della morte 1917-2017”, pubblicato per conto dell’Associazione Culturale “Ten. Galimi” di Campo Calabro. Giuseppe Galimi nacque il 9 giugno 1883 a Campo Calabro da Antonino e Teresa Geraci, ebbe tre fratelli (Marcantonio, Bernardo e Francesco) e, poco prima di partire al fronte in quanto Tenente del Regio Esercito, sposò Teresa Marianna Celestina Mariani. Pochi giorni dopo il matrimonio, il tenente cadde da eroe in battaglia. Inoltre, è presente il suo nome fra le gradinate del sacrario di Redipuglia, dedicato alle vittime cadute durante il primo conflitto mondiale. Nella casa museo, inoltre, è possibile vedere alcuni dei cimeli appartenuti a Galimi oltre che una serie di fotografie e atti quali il certificato di morte in guerra e la dichiarazione di avvenuto conferimento di decorazione al valore militare, rilasciata dal Ministero della Difesa in data 11 luglio 1987. Inoltre, a Campo Calabro, è intitolata a lui la via Tenente Galimi, che parte dall’incrocio di via Sant’Angelo fino ad arrivare al quadrivio nei pressi della Parrocchia di S. Maria Maddalena.

Potrebbe interessarti

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza
Cronaca
486 views
Cronaca
486 views

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

FIUMARA - Un incendio ha distrutto l'autovettura Fiat Idea del capogruppo di minoranza ed ex sindaco Vincenzo Pensabene. È successo…

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»
Attualità
245 views
Attualità
245 views

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI – «La città che ci piace!»: così, qualche giorno fa, la sindaca Giusy Caminiti introduceva su Facebook…

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città
Attualità
191 views
Attualità
191 views

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città

Francesca Meduri - 17 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Il coordinatore Daniele Siclari ed il vice coordinatore vicario Domenico De Marco, il gruppo consiliare di…