VILLA. Consiglio comunale, Lottero e Morgante spiegano la loro assenza: «Convocato fuori dai termini e senza fornire documentazione»

4 Ottobre 2015
725 Views
Stampa

massimo morgante

VILLA SAN GIOVANNI – Di seguito il comunicato del gruppo consiliare “Cittadini Responsabili”, formato da Silvia Lottero e Massimo Morgante: Se c’è qualcuno che sente di essere al di sopra delle norme, dovrebbe ricordare che non è nato nel Far West e che oggi le logiche impositive e l’ostentazione di forza sono sintomi di un decadimento culturale.
Fanno ridere, poi, certi commenti di basso profilo, circa la nostra assenza in Consiglio Comunale che – volutamente – è stato convocato fuori dai termini stabiliti e senza fornire la documentazione che già, seppur parziale, attesta la disastrosa e risibile gestione del sistema scolastico tutto e che coinvolge anche la Provincia guidata da Raffa.
Certo, spiace l’atteggiamento tenuto da una parte del PD che ha rinunciato ai valori della legalità e ha tentato di sanare un vulnus gravissimo alla democrazia ed alle sue libertà.
In tutto questo c’è anche una questione di merito che la stampa si ostina a nascondere e che attiene le centinaia, migliaia di famiglie che per colpa di una classe politica che della distorsione della verità ne ha fatto professione di fede, sono state lasciate nell’incertezza e nel caos.
Un caos, quello della scuola a tutti i livelli, che ha devastato il diritto allo studio e smantellato quel progetto di “buona scuola” che, giusto o sbagliato, il Governo ha tentato di mettere in campo.
Allora risuonano le parole di Corrado Alvaro, secondo cui «la disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile». Ed è inutile se si giustificano nel silenzio comportamenti sconsiderati che dietro l’ostentazione di potere disattendono le regole democratiche.
D’altro canto è evidente che siamo di fronte ad “un muro di gomma” creato da chi non essendo in grado di rispondere nel merito alle illegittimità commesse, tenta di frustrare le verità, nascondendosi dietro al silenzio. Dimenticando che le istanze non si esauriscono in questa provincia.

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
137 views
Cronaca
137 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
111 views
Attualità
111 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
86 views
Attualità
86 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…