SCILLA. Fogne a mare, Briganti rilancia: «Problema reale, ecco le foto. Si spera che l’intervento alle pompe sia risolutivo»

16 Agosto 2015
1368 Views

Stampa

SCILLA – Da Bruno Briganti, già amministratore e presidente Pro Loco Scilla, riceviamo e pubblichiamo: I problemi fognari e dell’invasione di blatte a Chianalea segnalati dal sottoscritto a mezzo stampa giorni addietro, hanno suscitato comprensibilmente la reazione dell’Amministrazione Comunale, di cui si riconosce l’impegno operativo, come tutte le amministrazione al momento dell’insediamento.

Lungi da me denigrare tale impegno, se non per segnalare gli annosi problemi che turbano la tranquillità di un privato cittadino con casa fronte mare a Chianalea, dove buona parte dell’anno il troppo pieno della vasca di contenimento della fogna di via Annunziata si riversa a mare quasi a lambire il muro della propria abitazione.

Si precisa che il sito in questione è particolarmente apprezzato dai turisti soprattutto d’estate ed è meta degli sposi per i servizi fotografici.

Non a caso il sottoscritto, ha citato la delibera di G.C. n°166 del 26/11/2001 con cui è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione di Chianalea per un importo complessivo di € 1.525.097,22 che in primis doveva risolvere tali problemi.

Denuncio pubblicamente, che durante l’esecuzione di tali lavori avvenuti nel 2005, il vascone contenente i liquami fognari di via Annunziata della capacità di oltre 30 mc. non è stato ristrutturato.

L’impianto di sollevamento ivi contenuto, è stato rinnovato nel 2013 con interessamento di altra amministrazione e con esecuzione dei lavori da parte della ditta “Alfa uno” di Melito Porto Salvo, dopo anni di segnalazioni e proteste da parte del sottoscritto ai responsabili comunali pro tempore.

L’ultima segnalazione fatta all’Amministrazione Comunale risale al giorno 03/08/2015 con protocollo n° 7832.

La ditta manutentrice, giorno 11 c.m. ha immesso nell’impianto due pompe di maggiore potenza modificando opportunamente la tubazione di mandata.

Si spera che tale intervento sia finalmente risolutivo, ringrazio per questo pubblicamente i carabinieri della locale stazione che informati telefonicamente del problema, sono prontamente intervenuti assicurandosi personalmente dell’esecuzione dei lavori.

Il Sindaco che in conferenza stampa dichiara falsa la notizia degli scarichi fognari di via Annunziata, dovrebbe accertarsi da alcuni amministratori del tempo tutt’ora presenti nelle sua maggioranza, come mai non siano stati vigili durante l’esecuzione dei lavori di riqualificazione di Chianalea del 2005, affinché venisse rispettato il capitolato d’appalto degli stessi.

Potrebbe interessarti

Ponte, il Pd villese incalza la sindaca: «Risponderà finalmente alle nostre istanze?»
Attualità
113 views
Attualità
113 views

Ponte, il Pd villese incalza la sindaca: «Risponderà finalmente alle nostre istanze?»

Francesca Meduri - 24 Luglio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «La sindaca Caminiti risponderà finalmente, al "Teatro Primo" (24 Luglio, ore 18), alle richieste dei Democratici?»,…

Villa, il movimento “No Ponte Calabria” interroga la sindaca Caminiti
Attualità
93 views
Attualità
93 views

Villa, il movimento “No Ponte Calabria” interroga la sindaca Caminiti

Francesca Meduri - 24 Luglio 2024

VILLA SAN GIOVANNI – «Cosa possono fare le amministrazioni comunali per ostacolare la truffa del Ponte? Può essere trovato un…

Esodo estivo, si punta a ridurre il traffico nel centro di Villa San Giovanni
Attualità
296 views
Attualità
296 views

Esodo estivo, si punta a ridurre il traffico nel centro di Villa San Giovanni

Francesca Meduri - 20 Luglio 2024

Si è riunito presso il Palazzo del Governo, convocato dal Prefetto Clara Vaccaro, il Comitato Operativo Viabilità, per l’esame e…