VILLA. Distribuzione idrica col contagocce, Silvia Lottero non ci sta: «Manca ancora l’acqua nella città turistica»

27 Luglio 2015
671 Views
Stampa

silvia lottero 2

VILLA SAN GIOVANNI – «Manca ancora l’acqua nella città turistica». Così titola il comunicato diffuso sabato scorso dal capogruppo di “Cittadini Responsabili” Silvia Lottero in merito alle criticità che continuano a registrarsi nell’erogazione della risorsa idrica. L’esponente della minoranza non ci sta e contesta la giunta guidata dal sindaco Antonio Messina, incalzandola a mantenere gli impegni presi in campagna elettorale.

«Nonostante il mandato amministrativo del neo sindaco, Antonio Messina, sia iniziato all’insegna del dialogo e del confronto con la minoranza – esordisce Lottero – dovremo cominciare a fare i conti con un atteggiamento che rischia di trasformare un rapporto dialogico in un conflitto con la città di cui il Consiglio Comunale è l’espressione diretta, attraverso la quale rivolge le proprie istanze quando alcune scelte amministrative appaiono incomprensibili.
A parte le interrogazioni presentate quasi un mese fa, delle quali ancora non si ha risposta, il periodo estivo ha coinciso – fatte salve le scelte discrezionali dell’amministrazione – con una serie di disagi, mancate informazioni e tentativi di soffocare domande legittime cui nessuno ha, sino ad ora, inteso rispondere, come accaduto prima sulla grave vicenda dell’inutilizzabilità dell’acqua nel quartiere “Acciarello” e come continua ad avvenire, anche in queste ore, con la continua interruzione della distribuzione.
La questione – prosegue Lottero – non è per nulla irrilevante, perché dietro queste interruzioni ci sono questioni importanti e delicate che vanno ricondotte a problemi igienici, sanitari e di vera sopravvivenza che sono volutamente ignorati, nonostante da anni le amministrazioni dicano di essere riuscite a risolvere la questione.
Dall’accordo con la Sorical, che nel 2012 prometteva – è il caso di dirlo – fiumi di acqua, controlli a tappeto e sistemi tecnologici all’avanguardia, e di fatto producendo solo la possibilità alla Sorical di “vendere” a terzi il credito vantato, al “project financing” dello scorso anno, affidato alla società “Telereading”, in accordo di partenership con la Holley Utility Service s.r.l. e Earth s.r.l., che, anch’esso, avrebbe dovuto portare alla fine delle sofferenze ma che ha lasciando immutati i problemi di sempre.
Non c’è dubbio che questa amministrazione comunale, poco più di due mesi fa, sia uscita più che legittimata dalle urne e non vorremmo credere che una larga maggioranza di votanti – sebbene una minoranza di elettori – soffra della “sindrome di Tafazzi” e ami autoflaggellarsi, ma abbia inteso continuare a credere alle promesse che però, adesso, o si trasformano in fatti oppure i fatti si trasformeranno in una grave beffa per l’intera città, rimasta priva di comunicazioni ed informazioni.
Tutto questo – conclude Lottero – mentre dichiarazioni improvvide continuano a parlare di “città turistica” che ha privatizzato i servizi e, come contropartita, ha offerto un peggioramento della qualità della vita dei cittadini, mentre ancora si attende di sapere quali “grandi evasori” siano finiti nella rete di chi, evidentemente, voleva solo privatizzare i profitti».

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
161 views
Attualità
161 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
169 views
Salute e benessere
169 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…