VILLA. Inquinamento e tumori, il M5S al dott.Oriente: «Incontriamoci e collaboriamo»

13 Giugno 2015
571 Views
Stampa

5 stelle banchetto

VILLA SAN GIOVANNI – Dopo Benvenuti al Sud è il M5S a rispondere all’oncologo Salvatore Oriente sul tema “inquinamento e tumori”. Ma stavolta quello rivolto al noto medico villese è un invito al confronto e alla collaborazione, e non un concentrato di dichiarazioni al vetriolo come quelle diffuse dal movimento di Rocco Caridi. Intanto, gli attivisti del Meetup M5S “Amici di Beppe Grillo” di Villa chiedono di incontrare pubblicamente il dott. Oriente in merito alle sue affermazioni sul problema dell’inquinamento ambientale che è causa di un alto tasso tumorale in città. «Questa piaga, che colpisce pesantemente il nostro territorio e la salute della cittadinanza tutta – ricordano quindi i pentastellati – è stata da noi affrontata fin dalla nascita dello stesso Meetup; ed è per questo, infatti, che abbiamo già portato in parlamento, attraverso i nostri cittadini eletti, questioni riguardanti l’elettromagnetismo e l’amianto delle vetture abbandonate nella zona ferroviaria che va da Acciarello a Bolano. Per quest’ultima, proprio grazie alla segnalazione del Meetup di Villa San Giovanni, la deputata del M5S Dalila Nesci ha inviato una lettera all’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria e, per conoscenza, al nuovo governatore della Regione Mario Oliverio, con conseguente richiesta dell’Asp di Reggio Calabria nei confronti di Rfi dello sgombero e dello smaltimento delle vetture ferroviarie, dopo aver accertato i fatti». L’impegno però deve portare a fatti concreti e, a tal fine, non si può prescindere da elementi fondamentali e soprattutto certi. Rammenta infatti il M5S: «Per quanto riguarda le centraline per il rilevamento delle polveri sottili, ad oggi, nonostante la presenza di un laboratorio fisso ambientale per il monitoraggio, disposto su Viale Italia (di fronte alla stazione ferroviaria) e di un display posizionato davanti al palazzo comunale, non si riesce ad ottenere un dato storico dell’inquinamento cittadino». E infine il messaggio per Oriente: «La invitiamo nuovamente, speranzosi di ricevere una sua risposta positiva, ad una collaborazione sul tema tumori, dato che lei è in possesso dei dati a noi mancanti e cogliamo l’occasione per ringraziarla anticipatamente». f.m.

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100
Uncategorized
100 views
Uncategorized
100 views

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 739.954 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 801.350 (allo stesso…

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”
legalità
96 views
legalità
96 views

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

  VILLA SAN GIOVANNI - All’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”.…

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»
Attualità
95 views
Attualità
95 views

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

M5S: PONTE SULLO STRETTO, TEMA CICLICAMENTE TIRATO FUORI NON A BENEFICIO DEI CITTADINI. SERVONO INFRASTRUTTURE DI PROSSIMITÀ E OPERE UTILI…