VILLA. Prende forma la nuova giunta comunale: Siclari, Micari e Richichi sicuri

4 Giugno 2015
635 Views
Stampa

maria_grazia_richichi

VILLA SAN GIOVANNI – Per Villa San Giovanni si è aperta una nuova fase. Nel solco della continuità, certo, ma anche all’insegna di un grande rinnovamento. Il sindaco Antonio Messina dovrà gestire non poche novità, per non dire sorprese. Anche e soprattutto nell’ottica della formazione dell’esecutivo. L’elezione delle sei candidate donne (le uscenti Maria Grazia Richichi e Angelina Attinà e le new entry Patrizia Liberto, Francesca Porpiglia, Elisabetta Ciccarello e Anna Bellantone) ha determinato l’esclusione di uomini di punta della passata gestione: Marco Santoro, Pino Donato, Franco Romanzi, Nino Giustra e Cosimo Salzone, i primi tre assessori uscenti. Almeno due dei volti femminili dovranno entrare in giunta: il nome di Maria Grazia Richichi pare scontato, sia per i cinque anni di paziente e operoso lavoro nella Commissione Pari Opportunità sia per l’ottima performance elettorale, essendo stata seconda (con 687 voti) solo al re delle preferenze Lorenzo Micari (836). Uno straordinario primato, quello raggiunto dal giovane assessore uscente Micari (Forza Italia), che certamente gli varrà la riconferma in giunta, non mettendo però in discussione il ruolo di vicesindaco, che a conclusione del “braccio di ferro” per la scelta del candidato a sindaco, era stato garantito a un altro assessore uscente, Giovanni Siclari. A questo punto, nell’esecutivo presieduto da Antonio Messina resterebbero disponibili altri due posti, per un lungo elenco di aspiranti: Angelina Attinà, Patrizia Liberto, Francesca Porpiglia, Elisabetta Ciccarello, Anna Bellantone, Rocco Cassone, Marcello La Valle, Pietro Caminiti. Liberto, Attinà e Cassone sembrano avere qualche chance in più rispetto agli altri. A ogni modo, Messina dovrebbe già avere le idee chiare sul team di assessori che dovrà affiancarlo e, certamente, assegnerà delle deleghe pure ai restanti consiglieri di maggioranza. Ammesso che il sindaco abbia ancora qualche riserva, non tarderà molto a scioglierla.

fra.me. (tratto dal Quotidiano del 3 giugno 2015)

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100
Uncategorized
101 views
Uncategorized
101 views

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 739.954 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 801.350 (allo stesso…

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”
legalità
96 views
legalità
96 views

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

  VILLA SAN GIOVANNI - All’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”.…

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»
Attualità
96 views
Attualità
96 views

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

M5S: PONTE SULLO STRETTO, TEMA CICLICAMENTE TIRATO FUORI NON A BENEFICIO DEI CITTADINI. SERVONO INFRASTRUTTURE DI PROSSIMITÀ E OPERE UTILI…