SCILLA. Verso le elezioni comunali: il governatore Oliverio dà manforte a Ciccone e prende impegni su ospedale, parcheggi e ascensore

25 Maggio 2015
887 Views

Stampa

SCILLA – Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha partecipato oggi a una manifestazione elettorale a Scilla, per sostenere la corsa del candidato a sindaco Pasqualino Ciccone. Prima dell’incontro pubblico, il governatore ha voluto visitare – accompagnato da Ciccone, dall’assessore regionale Nino De Gaetano e dal capogruppo del Pd in consiglio regionale, Sebi Romeo – l’antico borgo marinaro di Chianalea. “Scilla – ha detto il presidente – è, in Calabria e nel resto del Paese, uno degli angoli più belli e suggestivi, che può dare un contributo notevole alla crescita della nostra regione. È un patrimonio importante per l’intera Calabria e merita di essere valorizzato”.
Durante l’incontro, Ciccone ha chiesto al governatore un impegno deciso per la cittadina della Costa Viola. A partire dal recupero della sua struttura sanitaria: “Chiediamo a Oliverio – ha detto – che torni finalmente a operare a pieno regime. Il nostro obiettivo è uno solo: assicurare a tutti gli scillesi e a tutta la popolazione del comprensorio una sanità dignitosa e all’altezza di una regione civile e moderna”.
“Scilla – ha garantito Oliverio – avrà un’attenzione particolare per quel che riguarda i servizi sanitari”.
“Il voto del 31 – ha continuato Oliverio – è troppo importante. Abbiamo bisogno di persone sul territorio che ci consentano di costruire una squadra. Serve uno sforzo corale per realizzare la crescita. Scilla è un posto unico e può essere il gioiello dell’area metropolitana”. “Servono – ha detto ancora – interventi importanti. A Chianalea non dovranno più esserci macchine. Il multi-parcheggio sarà una priorità, per la quale utilizzeremo le risorse dell’Unione europea”. Oliverio ha preso impegni precisi anche per l'”ascensore”, il collegamento meccanizzato tra la parte alta e bassa del paese, i cui lavori sono attualmente fermi: “Dovremo seguire i lavori e monitorare il percorso per portare a buon fine l’opera”. Attenzione particolare è stata riservata pure all’allungamento del porto e alla riqualificazione del centro storico. “Sono sicuro – ha ribadito il governatore – che Pasqualino Ciccone sarà il prossimo sindaco di Scilla. Una cittadina che qualificherà la Calabria nella vetrina di Expo”.
Il governatore ha anche proposto l’avvio di nuovi concorsi artistici, che valorizzino i “bellissimi scorci di questo borgo”. Oliverio ha poi avanzato l’idea di pubblicare nuovi bandi regionali per attrarre i fondi necessari alla realizzazione di grandi eventi.
“Abbiamo – ha sottolineato Oliverio – un compito impegnativo: costruire lo sviluppo. Per questo è necessario cambiare approccio con i problemi. La soluzioni non la danno gli altri, la diamo insieme. Ecco perché il governo di una cittadina è di fondamentale importanza. Un governo cittadino saggio non dichiara il dissesto, crea invece progetti per costruire progetti e sviluppo. Siamo impegnati in un grande progetto e sappiamo che la rete degli amministratori è il carburante che alimenta la macchina verso il cambiamento. Ecco perché vi chiedo di sostenere la lista di Pasqualino Ciccone: il suo percorso si colloca nel nostro progetto di cambiamento.
“Noi – ha concluso il presidente della Regione – siamo persone serie, non veniamo qui per fare propaganda o solo perché ci sono le elezioni. Una bellezza come Scilla ferve diventare una risorsa per l’intera regione. Il 31 maggio da Scilla verrà un incoraggiamento a questo percorso intrapreso da Pasqualino Ciccone”.

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
121 views
Cronaca
121 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
102 views
Attualità
102 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
80 views
Attualità
80 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…