SANTO STEFANO. Amministrative, “Risorsa Comune” ha incontrato i cittadini. Malara: «Il tempo delle promesse è finito»

11 Maggio 2015
812 Views
Stampa

presentazione risorsa comune santo stefano

SANTO STEFANO – Si è tenuto nel centro aspromontano di Mannoli l’incontro di presentazione dei candidati della lista ”Risorsa Comune”. Scopo dell’incontro è stato quello di presentare alla cittadinanza le idee per il rilancio del comprensorio di Santo Stefano in Aspromonte e dare la possibilità ai cittadini di interagire sottoponendo ai candidati spunti e proposte. Una squadra giovane, coesa, pronta a promuovere il cambiamento. I candidati della lista ”Risorsa Comune” hanno voluto condividere questo percorso con i cittadini, accorsi numerosi, per partecipare direttamente alla sfida di cambiamento lanciata dal candidato sindaco Francesco Malara.

Tutti i candidati hanno sottolineato quanto possa prospettarsi ripida ed insidiosa la guida di un Comune che per tanti anni è rimasto ripiegato su se stesso, povero di iniziative. Ma ”l’amore ed il rispetto verso questa terra ed i suoi cittadini, che per lungo tempo sono stati traditi, vanno ben oltre le difficoltà che potranno prospettarsi”. Aria di novità dunque. ”Risorsa Comune” ha deciso di incontrare i cittadini, di costruire questo percorso di rilancio insieme a loro, con trasparenza e sincerità, guardando all’idea di guidare l’amministrazione comunale ”non come un fine, ma come un mezzo per far ripartire lo sviluppo del territorio”.

“É molto importante per noi condividere con i cittadini la nostra proposta per il rilancio del paese – ha dichiarato il candidato sindaco di Risorsa Comune Francesco Malara – mai come adesso c’é bisogno di uno slancio propulsivo di rinnovamento. Abbiamo voluto fin da subito coinvolgere in questa sfida le migliori energie presenti sul territorio: i giovani, l’associazionismo, le realtá culturali. Lavoriamo concretamente per la rinascita di Santo Stefano, Mannoli e Gambarie. Siamo un territorio importante anche nell’ottica della costituenda Città Metropolitana. Il tempo delle promesse è finito, adesso c’è bisogno di interventi concreti ed immediati, qui e ora. Il nostro territorio ha di fronte una grande occasione – ha concluso Malara – e noi abbiamo le idee chiare, le capacità ed i mezzi per rilanciare lo sviluppo dell’area e guidare la crescita del territorio con un giusto mix di esperienza ed entusiasmo”.

Potrebbe interessarti

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza
Cronaca
453 views
Cronaca
453 views

Fiumara, incendiata l’auto del capogruppo di minoranza

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

FIUMARA - Un incendio ha distrutto l'autovettura Fiat Idea del capogruppo di minoranza ed ex sindaco Vincenzo Pensabene. È successo…

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»
Attualità
236 views
Attualità
236 views

Stazione di Cannitello off-limits ai disabili. Lo sfogo di Trombetta: «La città che non ci piace!»

Francesca Meduri - 21 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI – «La città che ci piace!»: così, qualche giorno fa, la sindaca Giusy Caminiti introduceva su Facebook…

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città
Attualità
191 views
Attualità
191 views

Villa, dopo le Europee Forza Italia rilancia il proprio impegno per la città

Francesca Meduri - 17 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Il coordinatore Daniele Siclari ed il vice coordinatore vicario Domenico De Marco, il gruppo consiliare di…