VILLA. Ultimo Consiglio dell’era La Valle, il presidente Cassone: «Creato un processo di pacificazione sociale e serenità amministrativa»

1 Maggio 2015
796 Views
Stampa

rocco cassone

di CONSOLATA MAESANO

VILLA SAN GIOVANNI – Tempo di bilanci e di ringraziamenti a Villa San Giovanni durante l’ultimo consiglio della legislatura del sindaco La Valle.

A tracciare un quadro dell’ultimo lustro politico il presidente del Consiglio comunale Rocco Cassone, che nella sua relazione si è soffermato sulle difficoltà iniziali dell’Amministrazione, alle prese con le conseguenza di uno dei periodi più difficili della recente storia villese: la caduta della Giunta comunale guidata da Giancarlo Melito ed il commissariamento del Comune.

In questo difficoltoso contesto, caratterizzato da un clima inevitabilmente conflittuale, l’amministrazione è riuscita «in maniera determinante a creare un processo di pacificazione sociale e serenità amministrativa». «In particolare – aggiunge  Cassone – questa azione meritoria va ascritta alla figura del sindaco Rocco La Valle, il quale sempre- dico sempre, ha mantenuto bassi i toni dello scontro politico, anche in circostante ed in momenti delicati, dando risposte razionali e pacate. Allo stesso modo ritengo che lo stesso merito vada riconosciuto anche all’esecutivo e alla intera minoranza, la quale ha sempre affrontato le questioni politiche ed amministrative sulla base dei contenuti concreti ed ha proposto soluzioni nell’esclusivo interesse generale della città».

Il presidente del Consiglio comunale ha poi ricordato come, nell’arco di questi cinque anni, sono stati tenuti 51 consigli comunali (molti dei quali hanno registrato la presenza della totalità dei consiglieri), per la discussione di oltre 359 punti all’ordine del giorno.

Cassone ha riconosciuto alla Giunta l’aver sempre lavorato per l’interesse comune, animata da una grande passione civica, in un clima di garanzia della dialettica politica e di grande apertura al confronto.

La sua relazione si è conclusa con i ringraziamenti all’Ufficio di presidenza, al vice presidente Natale Santoro e al vice presidente vicario Antonino Giustra, al segretario generale Francesco Gangemi, al capo di gabinetto e responsabile ufficio stampa e relazioni del comune Saro Bellè, al sindaco Rocco La Valle, a tutti i consiglieri e ai cittadini.

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
248 views
Cronaca
248 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
182 views
Attualità
182 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
130 views
Attualità
130 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…