SANTO STEFANO. Comunali, una donna per l’eredità del sindaco Zoccali

23 Aprile 2015
829 Views
Stampa

il sindaco Zoccali con la sua maggioranza- Santo Stefano

SANTO STEFANO IN ASPROMONTE – Per la prima volta nella sua storia Santo Stefano in Aspromonte avrà un candidato sindaco donna. Si tratta di Sonia Lucia Romeo, medico prestato alla politica. Lei è la moglie dell’assessore uscente Vincenzo Nucara, avvocato, da anni uno dei punti di forza dell’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Michele Zoccali. Una squadra di orientamento di centrodestra ma sempre aperta al confronto e al dialogo con la società civile e in particolare col mondo associazionistico. Una squadra che, dopo dieci anni di governo dell’ente locale, si rinnova quasi del tutto scegliendo come condottiera una donna di valore e pronta a mettersi in gioco per il bene del paese. E’ dunque ufficiale la decisione di Zoccali di non tentare il tris, cosa che gli sarebbe stata possibile in virtù della legge Del Rio che, dall’anno scorso, tra le altre cose, dà la possibilità ai sindaci dei piccoli comuni di concorrere per il terzo mandato consecutivo. Né, ovviamente, sarà della nuova squadra l’assessore Nucara, che ha lasciato l’onore della candidatura alla consorte. Lui che era il favorito per la corsa alla poltrona più alta del paese, adesso sarà naturalmente il primo sostenitore di Sonia Lucia Romeo. Che rappresenta una vera e propria novità nel panorama politico della piccola realtà aspromontana, proprio per il ruolo che le è stato affidato in vista delle amministrative: candidata alla carica di sindaco, come a nessun’altra era mai successo. Un ruolo che potrebbe farla entrare nella storia del centro stefanita, se gli elettori dovessero premiarla consegnandole la tanto ambita fascia tricolore. Sonia Lucia Romeo potrebbe diventare il primo sindaco “rosa” di Santo Stefano e questa sarebbe un’enorme soddisfazione non solo per lei ma anche e soprattutto per il gruppo di lavoro che nelle ultime ore ha sciolto ogni riserva sulla sua candidatura. Un gruppo del quale fanno chiaramente parte pure il sindaco Zoccali e il consigliere comunale e regionale Francesco Cannizzaro, dimessosi da assessore negli scorsi mesi con l’ingresso a Palazzo Campanella ma rimasto punto di riferimento insostituibile per i suoi. Ora la squadra uscente continua a lavorare per definire la composizione della lista dei nomi a sostegno di Sonia Lucia Romeo, in vista della scadenza del termine (2 maggio) per la presentazione delle candidature presso la segreteria comunale. f.m.

riproduzione vietata (foto e testo)

Potrebbe interessarti

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
8 views
Attualità
8 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
227 views
Attualità
227 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare
Attualità
378 views
Attualità
378 views

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «Abbiamo aspettato qualche giorno prima di ufficializzare l’apertura del cantiere di “Patti per il sud” perché…