VILLA. Elezioni comunali, Rappocciolo (Pd): «Puntiamo a un cambio generazionale»

11 Aprile 2015
683 Views
Stampa

rappocciolo alberto Pd

VILLA SAN GIOVANNI – Il centrosinistra villese punta a un cambio generazionale. Pd, Md, Sel, Psi e Orizzonti inediti, le realtà politiche che hanno fatto quadrato attorno alla candidatura a sindaco di Cosimo Emanuele Freno, sono d’accordo anche su questo: la classe politico-amministrativa è da svecchiare. Trentenni e quarantenni, e magari qualche ventenne, saranno in maggioranza nella lista che concorrerà alle prossime comunali. Spazio a volti freschi, promettenti. Già la scelta del giovane Freno come aspirante primo cittadino la dice lunga sulla nuova aria che tira in casa del centrosinistra. L’obiettivo è allestire una squadra con tanti giovani e giusto qualche nome d’esperienza. Tra questi, però, non vi sarà l’ex sindaco, nonché capogruppo uscente del Pd, Cosimo Antonio Calabrò, che dopo essersi tirato fuori dai giochi elettorali si limiterà ad affiancare e sostenere i suoi nella marcia di avvicinamento all’appuntamento con le urne. La stessa intenzione ce l’avrebbe il suo compagno di gruppo e di partito Natale Santoro, che dovrebbe lasciare ad Antonio Salvatore Ciccone e Luigi Sorrenti il compito di rappresentare la vecchia guardia all’interno della lista. Un’ulteriore conferma democrat dovrebbe essere Vito Crimi, che si accinge a concludere il suo primo quinquennio tra gli scranni del Consiglio portando un esempio positivo tra gli altri giovani aspiranti consiglieri del centrosinistra. Nella comitiva dovrebbe trovare spazio pure Rocco Domenico Battaglia, di Sinistra Ecologia Libertà. E poi,naturalmente, le donne. Almeno sei. Come vuole la legge. A dire il vero sui nomi che andranno a costituire la lista di centrosinistra non trapela granché, anche perché è ancora in corso il dialogo aperto con il “Comitato 20 dicembre” e resta viva la possibilità di un ulteriore ingresso nella coalizione attualmente formata da Pd, Md, Sel, Psi e Orizzonti inediti. Ipotesi che, comunque, non vieta alla squadra di centrosinistra di continuare a muoversi: «Stiamo stringendo sulla lista – dichiara infatti Alberto Rappocciolo, coordinatore del Circolo Pd – e siamo messi benissimo! Contrariamente alle aspettative di qualcuno, abbiamo veramente l’imbarazzo della scelta. Puntiamo a un effettivo, vero, reale rinnovamento, mettendo in campo una generazione di trentenni e quarantenni. Le figure storiche sono importantissime e devono accompagnare il processo, ma noi scommettiamo sui giovani».

f.m.

Potrebbe interessarti

Villa, gli attivisti del ‘Nuvola Rossa’ alzano la voce contro la costruzione del Ponte sullo Stretto
Attualità
292 views
Attualità
292 views

Villa, gli attivisti del ‘Nuvola Rossa’ alzano la voce contro la costruzione del Ponte sullo Stretto

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

  Il CSC 'Nuvola Rossa' di Villa San Giovanni  interviene in merito al corrente dibattito sulla costruzione del Ponte sullo…

Coolap: la storia infinita dei lavoratori della psichiatria di Reggio Calabria
Uncategorized
95 views
Uncategorized
95 views

Coolap: la storia infinita dei lavoratori della psichiatria di Reggio Calabria

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

Comunicato stampa Coolap (Vincenzo Barbaro, Filippo Lucisano, Giuseppe Foti):  Nella tarda mattinata del 03 maggio presso la cittadella regionale di…

Parte il corso sulla “Nutraceutica del Food” all’Alberghiero di Villa San Giovanni
gastronomia
397 views
gastronomia
397 views

Parte il corso sulla “Nutraceutica del Food” all’Alberghiero di Villa San Giovanni

Francesca Meduri - 5 Maggio 2021

    Un percorso formativo tra laboratori e lezioni con esperti nell’ambito di AGENDA 2030 Inizia il corso sulla “Nutraceutica…