VILLA. Presentata la seconda edizione del mercato della terra Slow Food "Versante dello Stretto"

9 Aprile 2015
835 Views
Stampa

???????????????????????????????

VILLA SAN GIOVANNI – Tutto pronto per la seconda edizione del mercato della terra Slow Food “Versante dello Stretto”, questo weekend in Piazza Valsesia.
Sabato 11 (dalle 16 alle 22) e domenica 12 aprile (dalle 10 alle 22) Villa sarà punto d’incontro diretto tra produttori e consumatori, grazie a una mostra gastronomica che si propone di mettere in luce la genuinità e bontà del cibo vero.
Un mercato dei contadini e degli artigiani locali; un luogo dove frutta, verdura, formaggi, salumi e quant’altro saranno raccontati e venduti da chi li produce.
L’iniziativa è stata illustrata ieri presso la sede municipale dei servizi sociali, alla presenza dell’amministrazione comunale, del comitato di Condotta Slow Food Costa Viola e Versante dello Stretto e dei responsabili della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori Calabria Sud).
Il fiduciario della Condotta Francesco Foti ha subito tenuto a menzionare le realtà produttive e istituzionali che hanno sposato il progetto, rimarcando che il numero delle aziende aderenti al mercato della terra è già aumentato rispetto alla prima edizione.
E’ poi stato l’assessore al Turismo ed Eventi Giovanni Siclari a prendere la parola: «Si tratta di una iniziativa che promuove i prodotti e le attività locali, la nostra terra. E che quindi può far crescere lo sviluppo turistico del nostro territorio».
Una iniziativa che ha pure una valenza sociale, a detta dell’assessore ai Servizi Sociali Pino Donato: «Vedere tanti operatori del nostro territorio impegnati è davvero importante, anche a livello sociale. Ciò significa vivere, vivere per i nostri figli».
Non poteva mancare la voce del consigliere delegato alle Attività Produttive Cosimo Salzone, che ha plaudito ai protagonisti del mercato perché «guardano al futuro attraverso le tradizioni».
E dopo gli interventi di Massimo Arena (referente produttori comunità del cibo di Villa) e di Cosimo Violi (Calabria Sud), è toccato al responsabile del mercato Nicola Calipari entrare nel merito della manifestazione e presentarne il programma.
I produttori esporranno, racconteranno e metteranno in vendita i loro prodotti, frutto del lavoro dell’uomo secondo preziosi criteri di salvaguardia dell’ambiente, del benessere animale, nonché di rispetto di precisi disciplinari di produzione, delle tradizioni locali e di principi etici cari allo Slow Food.
Sabato alle 16 la cerimonia di inaugurazione e i saluti delle autorità precederanno l’apertura del mercato e delle cucine di strada, fino allo svolgimento del laboratorio “Piante spontanee per uso alimentare nella tradizione calabrese” a cura del prof. Carmelo Musarella.
Tanti momenti dedicati alla degustazione, ma anche momenti di conoscenza, confronto ed esperienze con esperti e operatori del settore gastronomico.
Intensa la giornata di domenica, tra tavole rotonde, cucine di strada (con protagonista pure l’Alberghiero di Villa) e laboratori. E alle 18.30, in anteprima assoluta, la presentazione dei 5 ristoranti ambasciatori della cucina calabrese ad Expo 2015. f.m.

Potrebbe interessarti

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend
svago
85 views
svago
85 views

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

La neve imbianca Gambarie ed il sindaco Francesco Malara, con la sua Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte, non…

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada
Amici a 4 zampe
88 views
Amici a 4 zampe
88 views

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

SAN ROBERTO - Strage di gatti a San Roberto. Solo nella frazione Samperi, in via Osanna, ne sono stati rinvenuti…

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi
Attualità
382 views
Attualità
382 views

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi

Francesca Meduri - 27 Gennaio 2023

SCILLA - Pioggia di interdittive antimafia e revoche di permessi sul settore imprenditoriale scillese, che alla Prefettura e al Comune…