Le due “perle” di Calabria oscurate dalla ‘ndrangheta: dopo Scilla sciolto il comune di Tropea

24 Aprile 2024
402 Views
Stampa

Ci risiamo. Uno anno dopo lo scioglimento per mafia del Comune di Scilla ecco che il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi firma anche lo scioglimento del Comune di Tropea, in provincia di Vibo Valentia. Nello specifico, in accoglimento della richiesta del titolare del Viminale, il Consiglio dei ministri ha deliberato ieri lo scioglimento del Consiglio comunale di Tropea alla luce «degli accertati condizionamenti da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa». Il 7 aprile 2023 era toccato a Scilla, oggi dunque a Tropea. Che come la “sorella” reggina sarà guidata per 18 mesi da una Commissione straordinaria.

Le due “perle” della Calabria – stando ai due provvedimenti – sono contaminate dalla ‘ndrangheta, i cui tentacoli avrebbero condizionato pesantemente l’attività amministrativa degli ultimi anni. Due provvedimenti che non rappresentano un bel biglietto da visita per le due “perle” del Tirreno calabrese, due mete turistiche, paesaggistiche, naturalistiche amate e frequentate da visitatori e turisti provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo. Ma a quanto pare due provvedimenti necessari, anche e soprattutto per tutelare due tra i luoghi più conosciuti e apprezzati della Calabria. Due luoghi, due angoli di paradiso, chiamati a brillare ancor di più di luce propria. Perché la bellezza può e deve sconfiggere il male e i danni d’immagine provocati dalla criminalità organizzata. (Francesca Meduri)

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, i carabinieri di Villa denunciano due napoletani. I consigli per non cadere in trappola
Cronaca
264 views
Cronaca
264 views

Truffe agli anziani, i carabinieri di Villa denunciano due napoletani. I consigli per non cadere in trappola

Francesca Meduri - 15 Giugno 2024

  I Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni (RC) hanno denunciato a piede libero uno uomo e una donna,…

Da oggi la stazione di Cannitello riparte alla grande: oltre 20 fermate giornaliere per cittadini e turisti
Attualità
441 views
Attualità
441 views

Da oggi la stazione di Cannitello riparte alla grande: oltre 20 fermate giornaliere per cittadini e turisti

Francesca Meduri - 15 Giugno 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «Si parte, anzi si riparte: da domani mattina ore 6:00 e fino ad oltre l'una di…

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”
Uncategorized
161 views
Uncategorized
161 views

Il 15 e 16 giugno l’Ail è in “Campo”

Francesca Meduri - 14 Giugno 2024

Ail in “Campo” è un’iniziativa di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle malattie del sangue, un contenitore di attività realizzate da Ail…