Decreto Ponte, “Villa in Comune” esulta: «Secondo emendamento “Cannizzaro” grande risultato per il nostro territorio»

10 Maggio 2023
446 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – «Un grande risultato a sostegno del nostro territorio». È così che i consiglieri comunali di minoranza (Marco Santoro, Filippo Lucisano, Daniele Siclari, Stefania Calderone, Domenico De Marco) riassumono l’approvazione del secondo emendamento “Cannizzaro” in una «giornata politica a livello nazionale – sottolineano – con evidentissimi risvolti sulle realtà locali che potranno gioire e godere degli emendamenti approvati in commissioni riunite alle Camere con l’autorevole e fondamentale presenza dell’onorevole di Forza Italia Francesco Cannizzaro, relatore anche in Commissione Bilancio, che ha dimostrato, ancora una volta, il suo legame ed interessamento verso il territorio e l’intero Sud Italia anche nella veste di responsabile politico del partito nelle aree del mezzogiorno».

La notizia è arrivata nel corso dell’ultimo consiglio comunale, e sono stati gli stessi consiglieri di “Villa in Comune” a comunicarla all’intero civico consesso. «Tutto ciò ad evidenziare il ruolo di una minoranza che, sin dall’inizio del mandato amministrativo – rimarcano i consiglieri di “Villa in Comune” – si è spogliata dal concetto di “forza politica di sola opposizione” vestendo la maglia della Città e della tutela dei sui interessi prioritari ed attraverso una concreta e continua interlocuzione con il Governo centrale targato Meloni, con quello regionale e soprattutto con la deputazione locale di centro destra rappresentata ai massimi livelli dal vice capogruppo alla Camera Cannizzaro ha continuato a produrre proposte ed idee progettuali che si stanno concretizzando in linee legislative di assoluto interesse per il territorio.

E forse per la prima volta Villa San Giovanni – aggiungono – viene attenzionata dai massimi organi governativi e potrà “godere” di due emendamenti collegati al DL Ponte che, appena approvato, determinerà il riconoscimento di finanziamenti in favore della realizzazione di possibili opere, quali lo spostamento degli approdi a Sud che rappresentano l’obiettivo fondamentale di tutte le amministrazioni di centro destra di questi ultimi 15 anni e non solo».

«Un confronto continuo dell’onorevole Cannizzaro con i consiglieri comunali di centrodestra Marco Santoro, Filippo Lucisano, Daniele Siclari, Stefania Calderone e Domenico De Marco che hanno rappresentato le esigenze ataviche del territorio villese e pertanto il risultato ottenuto in sede di commissioni parlamentari riunite dal massimo rappresentante “azzurro” – recita ancora il comunicato della minoranza villese – non è altro che il frutto della sua autorevolezza istituzionale e della sua reale concretezza politica, merce rara da queste latitudini».

L’opposizione consiliare entra poi nel merito dell’emendamento 4.17, la cui approvazione è stata annunciata durante i lavori del civico consesso dal consigliere De Marco: «L’Autorità di Sistema portuale dello Stretto – spiega la minoranza – potrà individuare i progetti prioritari necessari all’adeguamento delle infrastrutture portuali locali, anche al fine di renderli più coerenti ed adeguati alla futura costruzione del Ponte che assieme all’altro emendamento a firma Cannizzaro, approvato la scorsa settimana, e relativo al potenziamento ed alla realizzazione di un piano dei trasporti locali ha accolto le tantissime istanze del territorio delle due sponde dello Stretto, avviando a risoluzione, ad opere definite, le tantissime problematiche che da anni affliggono l’asfittico sistema dei trasporti e dei collegamenti da e per la Sicilia, anche in considerazione di una concreta attività sinergica con l’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto– spiega la minoranza».

«Sinergia istituzionale e concretezza politica – concludono pertanto i consiglieri di “Villa in Comune” – continuano ad essere l’unico faro del nostro agire amministrativo al fine di una concreta tutela delle istanze non solo degli elettori di centro destra ma dell’intera comunità villese alla quale ci rivolgiamo scevri da polemiche politiche che lasciamo ad altri nella consapevolezza che i grandi obiettivi e la realizzazione di opere fondamentali per il territorio possono concretizzarsi solo attraverso l’agire assieme a tutti i livelli politici metropolitani, regionali e nazionali.

Noi ci siamo e continueremo ad esserci per la nostra Città».

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
29 views
Attualità
29 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
32 views
Attualità
32 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
228 views
Attualità
228 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…