Villa, “Diamoci una mano” a sostegno delle persone fragili

16 Agosto 2021
518 Views
Stampa

Prosegue il servizio “Diamoci una mano”, ideato dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Città di Villa San Giovanni.

L’attività, nell’ambito del progetto di Utilità Collettiva PUC, promuove un servizio di Welfare leggero rivolto a soggetti fragili, agli anziani, ai disabili e alle persone sole, residenti nella città di Villa San Giovanni. L’obiettivo principale è quello di migliorare la qualità della vita di persone che vivono un disagio sociale, fisico e psicologico, attraverso il supporto e il sostegno da parte di educatori, assistenti social e volontari nei bisogni legati alla quotidianità.

“Diamoci una mano” è attivo dal mese di agosto con attività di ascolto, compagnia domiciliare, accompagnamento per passeggiate, aiuti nelle faccende domestiche, attività di trasporto e accompagnamento e disbrigo di commissioni quotidiane quali: consegna spesa a domicilio, prenotazioni visite mediche, acquisto e consegna farmaci a domicilio.

«Un progetto – afferma l’educatore Fortunato Fedele – per contrastare l’isolamento, la solitudine, il disagio sociale, aperto a tutta la popolazione». Per accedere al servizio “Diamoci una mano” non esistono infatti, limitazioni di età.

«Dietro questo progetto c’è un importante lavoro di squadra tra i servizi sociali, gli educatori e l’assessorato alle politiche sociali, coinvolgendo soprattutto i percettori del reddito di cittadinanza, per quanto riguarda il disbrigo delle commissioni quotidiane» ha concluso il sindaco f.f. Maria Grazia Richichi.

La richiesta di accesso al servizio viene acquisita dalle Politiche Sociali, poi l’educatore e l’assistente sociale cercano poi di capire quali sono le esigenze specifiche e si attivano per fornire il supporto necessario. Il supporto può essere continuativo o può riguarda un singolo intervento.

L’attività svolta maggiormente è la spesa a domicilio, complice il grande caldo, ma c’è anche molta gente che ha solo bisogno di compagnia.

Per chiedere maggiori informazioni o l’attivazione del servizio è possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali al numero 0965/795195 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

 

Potrebbe interessarti

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”
Attualità
161 views
Attualità
161 views

Cannitello, spiaggia accessibile ai disabili con l’avvio del progetto “Lo Stretto che include”

Francesca Meduri - 14 Luglio 2024

“Lo Stretto che include" ha aperto da ieri i battenti nella spiaggia di Cannitello, con accesso dalla piazzetta Calandruccio, fino…

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia
Uncategorized
555 views
Uncategorized
555 views

REGGIO. Vitello vivo in premio al torneo di briscola, Lav insorge contro Comune e Parrocchia

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

«Avuta notizia della messa in palio di un vitello vivo come premio del torneo di briscola per la festa della…

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo
Salute e benessere
169 views
Salute e benessere
169 views

Fiumara, oggi la giornata della prevenzione: visite e screening gratuiti contro il cancro e non solo

Francesca Meduri - 13 Luglio 2024

Dopo il successo degli eventi del 2023 a Reggio Calabria e Siderno Marina, l'Associazione BeCal torna con la terza edizione…