Scilla, ammodernamento porto: aggiudicato l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva

14 Gennaio 2021
2683 Views

Stampa
SCILLA – Dopo una controversia davanti al Tar è stata confermata, sia con avviso pubblico che con determina del responsabile di settore architetto Bruno Doldo, l’aggiudicazione per l’importo complessivo di 268.161,64 dell’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di ammodernamento del porto di Scilla e delle infrastrutture di collegamento.

Ad occuparsi dell’ambito progetto il raggruppamento temporaneo di professionisti Dinamica srl (capogruppo) -ingegnere Domenico Condelli – architetto Pasquale Billari-   Hypro srl-Messina. La somma per la progettazione sarà attinta dal finanziamento di 5 milioni di euro denominato “Interventi di ammodernamento del porto di Scilla e delle infrastrutture di collegamento”, risorse destinate dall’allora giunta regionale guidata da Mario Oliverio al Comune di Scilla.

Qualche anno è passato ma, per fortuna, i fondi non sono andati persi e, a quanto pare, il porto di Scilla è quasi pronto a rifarsi il look. «Un progetto ambizioso, importante e decisivo per il rilancio economico e turistico del territorio scillese e di tutta la Costa Viola.

Sarà l’opera che porterà Scilla a conoscere il progresso e il vero turismo!», dichiarava l’assessore comunale ai lavori pubblici di allora e di oggi Maria Salvaguardia annunciando il finanziamento.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo assetto funzionale del porto, aumentando il molo sopraflutto a circa 50 mt, permettendo così la collocazione di nuovi pontili galleggianti per l’ormeggio di imbarcazioni lunghe fino a 15 mt, e ricavando circa 190 posti barca. Questo allungamento garantirà protezione dal moto ondoso, alle case adiacenti al mare nel borgo di Chianalea.

Ci sarà l’allargamento delle banchine, verrà migliorata la via d’accesso principale al porto mediante la costruzione di un percorso parallelo al tracciato stradale lato mare che consentirà di realizzare una passeggiata panoramica sospesa sugli scogli. Il progetto includerà la realizzazione di importanti opere a mare, di nuovi impianti tecnologici, di opere a terra e di edifici per servizi all’utenza e al turismo. f.m.

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)
Attualità
44 views
Attualità
44 views

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate al personale…

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi
Attualità
47 views
Attualità
47 views

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

Crescono ancora i contagi da covid-19 nell’area metropolitana di Reggio Calabria. Sono infatti 127 i nuovi positivi riportati nel bollettino…

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti
Uncategorized
163 views
Uncategorized
163 views

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti

Francesca Meduri - 29 Novembre 2021

La rete delle strade interpoderali e dei vecchi tratturi inserita in una esperienza di trekking urbano. Siglato il protocollo d’intesa…