Scilla, ammodernamento porto: aggiudicato l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva

14 Gennaio 2021
2401 Views

Stampa
SCILLA – Dopo una controversia davanti al Tar è stata confermata, sia con avviso pubblico che con determina del responsabile di settore architetto Bruno Doldo, l’aggiudicazione per l’importo complessivo di 268.161,64 dell’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di ammodernamento del porto di Scilla e delle infrastrutture di collegamento.

Ad occuparsi dell’ambito progetto il raggruppamento temporaneo di professionisti Dinamica srl (capogruppo) -ingegnere Domenico Condelli – architetto Pasquale Billari-   Hypro srl-Messina. La somma per la progettazione sarà attinta dal finanziamento di 5 milioni di euro denominato “Interventi di ammodernamento del porto di Scilla e delle infrastrutture di collegamento”, risorse destinate dall’allora giunta regionale guidata da Mario Oliverio al Comune di Scilla.

Qualche anno è passato ma, per fortuna, i fondi non sono andati persi e, a quanto pare, il porto di Scilla è quasi pronto a rifarsi il look. «Un progetto ambizioso, importante e decisivo per il rilancio economico e turistico del territorio scillese e di tutta la Costa Viola.

Sarà l’opera che porterà Scilla a conoscere il progresso e il vero turismo!», dichiarava l’assessore comunale ai lavori pubblici di allora e di oggi Maria Salvaguardia annunciando il finanziamento.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo assetto funzionale del porto, aumentando il molo sopraflutto a circa 50 mt, permettendo così la collocazione di nuovi pontili galleggianti per l’ormeggio di imbarcazioni lunghe fino a 15 mt, e ricavando circa 190 posti barca. Questo allungamento garantirà protezione dal moto ondoso, alle case adiacenti al mare nel borgo di Chianalea.

Ci sarà l’allargamento delle banchine, verrà migliorata la via d’accesso principale al porto mediante la costruzione di un percorso parallelo al tracciato stradale lato mare che consentirà di realizzare una passeggiata panoramica sospesa sugli scogli. Il progetto includerà la realizzazione di importanti opere a mare, di nuovi impianti tecnologici, di opere a terra e di edifici per servizi all’utenza e al turismo. f.m.

Potrebbe interessarti

REGGIO. Attivi gli ambulatori di intraomoenia al Gom
Attualità
87 views
Attualità
87 views

REGGIO. Attivi gli ambulatori di intraomoenia al Gom

Francesca Meduri - 20 Aprile 2021

  A partire da oggi sono attivi gli ambulatori di intraomoenia del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio…

Carabinieri scatenati nel Reggino: 3 rumene in manette per furto, sigilli a stalla per vendita abusiva di animali, interrotta festa di 18esimo
Comunicati stampa
334 views
Comunicati stampa
334 views

Carabinieri scatenati nel Reggino: 3 rumene in manette per furto, sigilli a stalla per vendita abusiva di animali, interrotta festa di 18esimo

Francesca Meduri - 19 Aprile 2021

    Intensi nel corso del fine settimana i servizi di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di…

VILLA. Torre Cavallo, incontro Raso-Richichi per acquisizione bene. Proseguono i lavori per ripristinare il sentiero
Ambiente e natura
258 views
Ambiente e natura
258 views

VILLA. Torre Cavallo, incontro Raso-Richichi per acquisizione bene. Proseguono i lavori per ripristinare il sentiero

Francesca Meduri - 19 Aprile 2021

  VILLA SAN GIOVANNI – «Intraprendere tutte le strade possibili per acquisire, tra i beni del Comune, tutta l’area di…