Campo C. Legalità, consegnati i premi letterari “Antonino Scopelliti”

10 Giugno 2018
1564 Views
Stampa

Si è svolta sabato 12 maggio 2018 a Campo Calabro, presso il Centro Civico, la cerimonia di consegna dei premi letterari “Antonino Scopelliti”, concorso giunto alla XX edizione. Il Lions Club Villa San Giovanni – Fata Morgana anche quest’anno, come già negli anni precedenti, ha coinvolto gli alunni delle ultime classi delle scuole Medie del territorio (Villa San Giovanni, Campo Calabro, Catona) sul tema della legalità e del rispetto delle regole.

Il premio è intestato al giudice Antonino Scopelliti, un conterraneo che ha prodotto principi e criteri di giustizia in senso concreto, pratico ed umano, e vuole interessare direttamente i giovani nell’età in cui si manifestano le problematiche sociali e culturali più rilevanti a cui bisogna fornire risposte sicure e ben argomentate.

La storia di Nino Scopelliti è quella di un magistrato illuminato, vissuto tra la passione e la dedizione professionale nel suo ruolo di Procuratore Generale della suprema Corte, svolto con assoluta onestà e competenza e gli affetti più intimi legati alla sua terra natìa e alla sua famiglia, in un’epoca storica abbrutita da una criminalità sempre più arrogante tanto da armare la mano del suo assassino. E’ un dovere onorare la memoria di chi, a sua volta, ha dato la vita per onorare l’istituzione a tutela dei diritti umani fondamentali.

Il Premio letterario “Antonino Scopelliti” vuole far rivivere il legame con il passato e con uno dei figli più illustri della nostra terra, e serve a promuovere il recupero, la valorizzazione e la fruibilità culturale del patrimonio morale e sociale che il giudice Scopelliti ci ha lasciato; per i nostri giovani il Premio tende a riaffermare il messaggio di speranza e di consapevolezza che i valori etici, il dovere civile e l’impegno sociale sono componenti fondamentali di quella Cittadinanza Attiva fatta di diritti e doveri che devono appartenere ad ogni componente della nostra società.

Il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Campo Calabro e del Provveditorato agli Studi di Reggio Calabria conferisce all’iniziativa quella solennità doverosa verso il giudice Antonino Scopelliti, illustre cittadino ed esemplare modello di vita.

Dopo i saluti del Presidente Lions Club Villa San Giovanni Fata Morgana, Marco Santoro, quelli del Sindaco di Campo Calabro, Rocco Alessandro Repaci, della Dirigente Scolastica di Campo Calabro, Maria Rosa Monterosso, è intervenuto il prof. Giuseppe Bombino, Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Coordinatore di Federparchi Calabria e Membro dell’Osservatorio Unesco, il quale ha relazionato sul tema “Ecologia come relazione tra natura e società”, argomento su cui verteva quest’anno il tema della legalità.

Si è passati quindi all’assegnazione dei premi, uno dei quali consegnato dalla prof. Rosetta Scopelliti, sorella del magistrato Antonino. Sono risultati vincitori del concorso: Versace Filippo della III B di Villa San Giovanni, Garonfolo Davide della III B di Campo Calabro, Catalano Erika della III B di Catona, a ciascun vincitore è stata consegnata una pergamena e un assegno di 500 euro.

Potrebbe interessarti

Villa, ondata di solidarietà per il sindaco Giusy Caminiti. Tutti i messaggi
Attualità
115 views
Attualità
115 views

Villa, ondata di solidarietà per il sindaco Giusy Caminiti. Tutti i messaggi

Francesca Meduri - 6 Giugno 2023

Pioggia di solidarietà per il sindaco Giusy Caminiti dopo l’intimidazione subita. Il “tamtam” di note e comunicati stampa è iniziato…

Ponte sullo Stretto, i circoli Pd di Villa e Messina per la prima volta in assemblea comune
Attualità
116 views
Attualità
116 views

Ponte sullo Stretto, i circoli Pd di Villa e Messina per la prima volta in assemblea comune

Francesca Meduri - 6 Giugno 2023

di FRANCESCA MEDURI   VILLA SAN GIOVANNI – Per la prima volta i circoli territoriali del Pd di Villa San…

Intimidazione Giusy Caminiti, passante e cugino sventano il peggio: tutti i dettagli della serata da incubo del sindaco
Attualità
289 views
Attualità
289 views

Intimidazione Giusy Caminiti, passante e cugino sventano il peggio: tutti i dettagli della serata da incubo del sindaco

Francesca Meduri - 5 Giugno 2023

  di FRANCESCA MEDURI VILLA SAN GIOVANNI – Una situazione di pericolo sventata praticamente per caso quella che si è…