REGGIO. Rapina donna in piazza Castello: preso dai Carabinieri

15 Settembre 2015
792 Views

Stampa
BEVILACQUA ALESSANDRO

Nella mattinata di domenica, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato Alessandro Bevilacqua 27enne reggino, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, poiché ritenuto responsabile di aver sottratto la borsa di una donna reggina 62enne, da quest’ultima riposta nel sedile anteriore destro della propria autovettura. Nello specifico, il malvivente, giunto in Piazza Castello – travisato da casco integrale, a bordo di un motoveicolo Aprilia Scarabeo 250, non di sua proprietà, bensì asportato nella stessa mattinata in questo Centro – avvicinatosi all’autovettura della donna, apriva la portiera, appropriandosi della borsa. Visto ciò, la donna nel tentativo di recuperare la sua borsa si avventava contro il Bevilacqua, il quale, al fine di evitare di essere trattenuto, la strattonava facendola rovinare a terra, dandosi poi a precipitosa fuga a piedi lungo questa via Aschenez. I militari assistendo alla scena, immediatamente si davano all’inseguimento dell’uomo, il quale, dopo 100 metri veniva raggiunto, opponeva altresì resistenza nelle fasi dell’arresto. A seguito dei fatti, la donna, veniva medicata e giudicata guaribile in gg. 7 s.c. per “Contusioni escoriate polso e ginocchio dx”.
Mentre, il Bevilacqua veniva immediatamente accompagnato in caserma venendo dichiarato in arresto per i reati di rapina impropria, nonché deferito in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e furto del motociclo, per essere, al termine delle formalità di rito, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.
Nella mattinata di ieri, il Giudice per le Indagini Preliminari ha convalidato l’arresto operato dalla Polizia Giudiziaria, disponendo la custodia cautelare in carcere del Bevilacqua, il quale è stato associato presso la Casa Circondariale di Arghillà, per ivi permanervi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria reggina.
La refurtiva (borsa e motociclo) venivano restituiti agli aventi diritto.

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
242 views
Cronaca
242 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
182 views
Attualità
182 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
129 views
Attualità
129 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…