REGGIO. Nuovo sbarco di migranti al porto: 332 in tutto, prevalentemente eritrei

3 Settembre 2015
640 Views
Stampa

migranti-guardiacostiera

In arrivo, alle ore 08.00 circa di domani 4 settembre, nel porto di Reggio Calabria, a bordo della nave Phoenix, 332 migranti soccorsi in mare, di cui 114 uomini, 105 donne e 105 minori di nazionalità prevalentemente eritrea.
Le attività di primo soccorso ed assistenza, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, saranno prestate ai migranti dagli operatori della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Comune Capoluogo, della Provincia, della Capitaneria di Porto, del SUEM 118, dell’Azienda Ospedaliera, della Croce Rossa Italiana, dell’USMAF e dai volontari delle diverse Associazioni di volontariato presenti tra cui la Caritas e il Coordinamento ecclesiale.
I migranti saranno successivamente trasferiti in strutture della Toscana, del Veneto, dell’Emilia Romagna e della Puglia secondo il Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.

Potrebbe interessarti

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo
Cronaca
126 views
Cronaca
126 views

Villa, in fiamme il quadro elettrico di Torre Telegrafo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - In fiamme il quadro elettrico della pubblica illuminazione di Torre Telegrafo. Lo ha annunciato poco fa…

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali
Attualità
105 views
Attualità
105 views

Raccolta rifiuti a Villa, nuova protesta sindacale: per due giorni solo servizi essenziali

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - Possibili disservizi nella raccolta dei rifiuti sono attesi per le giornate di giovedì 22 e venerdì…

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
81 views
Attualità
81 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…