CAMPO CALABRO. Raccolta rifiuti, al via la differenziata

13 Giugno 2015
999 Views
Stampa

Mimmo Idone

CAMPO CALABRO – A Campo Calabro prende il via il servizio di raccolta differenziata. Attivo da questo mese di giugno e gestito dall’impresa Avr Spa, il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti perseguirà una maggiore tutela del territorio e della qualità di vita della collettività e si avvarrà, in fase sperimentale, del cosiddetto metodo “porta a porta” per la parte centrale di Campo Calabro e della raccolta stradale nella restante parte del paese. Entro la fine dell’anno, il “porta a porta” partirà pure nella rimanente fetta del territorio. La raccolta sarà effettuata nei seguenti giorni: lunedì multi materiale; martedì carta e cartone; mercoledì, ogni quindici giorni, vetro. Sarà anche possibile prenotare il “ritiro gratuito a domicilio”, a piano strada, dei rifiuti ingombranti e ricevere ulteriori informazioni al numero verde 800759650. I campesi saranno chiamati a osservare regole ben precise riguardo la suddivisione dei materiali, divenendo protagonisti assoluti di quella che si prospetta, a pieno titolo, una vera e propria “rivoluzione di comportamento” a tutela della salute della persona e dell’ambiente. Il “porta a porta” prevede l’uso di contenitori colorati e sacchetti biodegradabili, fermo restando che per alcuni tipi di rifiuti (plastica, alluminio, carta, cartone e vetro) la raccolta potrà essere effettuata anche a livello stradale utilizzando i cassonetti preposti. Tutti i dettagli sulle modalità di svolgimento della differenziata sono consultabili tramite le brochure e i volantini distribuiti alla cittadinanza, nonché, in tempo reale, sul sito e presso gli uffici del Comune. Inoltre, l’Amministrazione guidata dal sindaco Domenico Idone sta organizzando una campagna di sensibilizzazione. «Siamo consapevoli – sottolinea il primo cittadino – che cambiare abitudini non è facile, ma, allo stesso tempo, siamo convinti che i cittadini di Campo Calabro sapranno comportarsi di conseguenza e cogliere gli innumerevoli vantaggi offerti da questa iniziativa, che si pone come una vera e propria sfida di carattere culturale e non solo. Il cambiamento è alle porte – prosegue Idone – ed in una società che ha ben radicata in sé la consapevolezza che le buone pratiche di comportamento costituiscono il vero motore di sviluppo, porterà alla riduzione consistente della produzione dei rifiuti; alla diminuzione degli sprechi e all’abbattimento dei costi di raccolta e smaltimento. Campo Calabro, terra di storia e straordinari valori, si appresta – conclude il sindaco – ad essere ancora una volta “differente” e positiva, alla pari dello slogan che ne caratterizza la campagna di promozione». f.m.

Potrebbe interessarti

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
227 views
Attualità
227 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare
Attualità
378 views
Attualità
378 views

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «Abbiamo aspettato qualche giorno prima di ufficializzare l’apertura del cantiere di “Patti per il sud” perché…

«Rendez-Vous. Poesie e Uni-Versi». La nuova raccolta di poesie firmata Domenico Arcudi
Cultura
275 views
Cultura
275 views

«Rendez-Vous. Poesie e Uni-Versi». La nuova raccolta di poesie firmata Domenico Arcudi

Francesca Meduri - 16 Febbraio 2024

  Dopo un periodo sabbatico durato due anni, Domenico Arcudi è ritornato a pubblicare un libro; questa volta, una raccolta…