SCILLA. Comunali, l’assessore regionale Guccione: «Scilla ce la può fare se vince Ciccone»

28 Maggio 2015
572 Views
Stampa

SCILLA - incontro con guccione

SCILLA – “Avere Ciccone come sindaco significa far entrare Scilla al centro di politiche regionali e nazionali. Qui c’è un’occasione, un’opportunità che non capita sempre”. Così l’assessore regionale al Lavoro Carlo Guccione, intervenuto ieri a una manifestazione elettorale a sostegno della lista “Noi per Scilla”, che schiera come candidato a primo cittadino Pasqualino Ciccone.
All’iniziativa hanno preso parte anche l’assessore regionale ai Trasporti, Nino De Gaetano, e il capogruppo del Pd in consiglio regionale, Sebi Romeo. “Scilla – ha detto Guccione – può avere un ruolo importantissimo e il sindaco recita una parte fondamentale per il rilancio di questa realtà”.
L’assessore al Lavoro ha poi elencato i risultati ottenuti finora con il progetto Garanzia giovani, per il quale sono stati investiti 111 milioni di euro e che vede l’accreditamento di 6.329 aziende.
“Sono già 13 quelle che si sono impegnate ad assumere mille giovani a tempo indeterminato”, ha aggiunto Guccione, convinto che Garanzia giovani possa determinare nuova occupazione giovanile abbattendo il costo del lavoro. “Sono previsti – ha continuato – 1.250 dottorati di ricerca per i giovani laureati ed è stato introdotto il servizio civile per 12 mesi per una retribuzione superiore ai 400 euro”.

Istituito, inoltre, il Fondo unico per la crescita e l’occupazione per gli over 30, che porta in dote finanziamenti per 57 milioni di euro, a tasso zero e che non necessitano di garanzie. “Sono – ha spiegato Guccione – già 421 le domande, che produrranno 590 assunzioni”. C’è poi il Fondo approdo, per sostenere il rilancio delle attività professionali con un finanziamento da 5 a 25mila euro. Tre fondi regionali per un totale di 1.525 domande, per le quali sono già stati impegnati 37 milioni di euro. Interventi che – ha ricordato l’esponente dell’esecutivo calabrese – “rientrano nel Piano straordinario per il lavoro messo in campo dalla giunta Oliverio. Stiamo anche pensando allo strumento del reddito minimo, ancorato all’obbligo di partecipare a corsi formativi. Tutte misure che saranno finanziate con i fondi comunitari”.
“Ma – ha sottolineato Guccione – senza il coinvolgimento dei Comuni il meccanismo non può funzionare. Ecco perché è importante che vinca la coalizione di Ciccone. Ciò permetterà a Scilla di stare dentro un processo, dentro una filiera istituzionale. È una grande opportunità da non lasciarsi sfuggire. Ciccone ci darà una mano a scrivere il nuovo Por. Nel suo programma ha messo al centro l’introduzione del metano, un problema che potremo certamente risolvere insieme. La Calabria ha bisogno di amministrazioni che parlano tra di loro. In questi giorni gli scillesi possono lavorare per un risultato straordinario”.
“È importante – ha concluso – avere personalità come Ciccone che sono in grado di andare oltre le mura di questa città. La campagna elettorale non è facile, perché domina l’antipolitica e delusione. Ma noi possiamo essere una speranza. Scilla ce la può fare se vince Ciccone”.

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 4 morti al Gom di Reggio. Anche un uomo senza altre patologie
Attualità
325 views
Attualità
325 views

Coronavirus, altri 4 morti al Gom di Reggio. Anche un uomo senza altre patologie

Francesca Meduri - 3 Dicembre 2020

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro si sono registrati 4…

Covid-19 a Villa, il virus non frena: 6 nuovi casi positivi
Attualità
411 views
Attualità
411 views

Covid-19 a Villa, il virus non frena: 6 nuovi casi positivi

Francesca Meduri - 3 Dicembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI- Sei nuovi positivi oggi a Villa San Giovanni e salgono a 121 i casi accertati di coronavirus…

Villa, pioggia mette in ginocchio zona imbarchi
Uncategorized
1567 views
Uncategorized
1567 views

Villa, pioggia mette in ginocchio zona imbarchi

Francesca Meduri - 3 Dicembre 2020

A Villa San Giovanni sta piovendo ininterrottamente da stamattina e i disagi non si sono fatti attendere. In particolare,  il…