Villa, cresce di 13 punti la percentuale di raccolta differenziata

11 Agosto 2022
252 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Primo resoconto del sindaco Giusy Caminiti, della giunta e del gruppo consiliare “Città in movimento” in tema di ambiente, rifiuti e decoro. A due mesi dall’insediamento a palazzo San Giovanni, la squadra di governo villese può già vantare un importante risultato e cioè il miglioramento della percentuale di raccolta differenziata. Un risultato che fa ben sperare, unitamente alla collaborazione dimostrata da molti cittadini, ma che fa restare tutti con i piedi per terra: tante sono le iniziative in programma per riuscire a rendere Villa ancora più pulita, bella, decorosa, civile. 

«Tanto, tantissimo resta ancora da fare sia come amministratori sia come cittadini, ma siamo sulla buona strada: i dati sulla raccolta differenziata – informa l’amministrazione in un comunicato – ci indicano una crescita nell’ultimo mese di quasi 13 punti percentuali, poiché siamo passati dal tasso di 45,4% di giugno a quello di 58% del mese di luglio 2022. 

Si tratta indubbiamente di un dato confortante, soprattutto perché ottenuto in piena estate, un periodo in cui in città aumentano le presenze di rientro e, di conseguenza, si producono più rifiuti. Riteniamo che l’incremento sia in parte dovuto al servizio di raccolta straordinaria previsto per le attività turistico ricettive, ma anche alla rinnovata collaborazione con le Guardie per l’Ambiente che, insieme al Corpo di Polizia Municipale, stanno monitorando con meticolosità il territorio».

«La tutela dell’ambiente e del nostro ecosistema – spiega l’amministrazione Caminiti – passa da piccole grandi azioni che possono generare un impatto di lungo respiro e tra questi interventi una posizione di primo piano è senza dubbio occupata dalla messa a regime del ciclo dei rifiuti, di cui va ridotto l’impatto negativo e va trasformato in risorsa.

È indubbio che non siamo ancora soddisfatti: siamo ancora al di sotto di quel 65% che è la soglia minima da raggiungere secondo le normative vigenti. Un obiettivo che deve essere ottenuto nel più breve tempo possibile e lo faremo attraverso azioni concrete di supporto a una differenziata corretta, promuovendo campagne informative mirate e affiancando le attività commerciali con l’incremento del servizio dove possibile, favorendo pratiche virtuose come quella di ridurre a monte la quantità di rifiuti prodotti e lo spreco di materia lungo tutta la filiera del consumo. 

Assieme alle campagne informative e di sensibilizzazione, il nostro primo impegno è creare l’isola ecologica, attesa da molto tempo in Città: siamo al lavoro per individuare un sito idoneo. Sarebbe un altro passo importante per offrire un servizio di qualità ai cittadini». 

«Molta attenzione in queste prime settimane di insediamento  – prosegue il comunicato – è stata poi dedicata al monitoraggio delle nostre spiagge. Abbiamo cercato di installare bidoni della differenziata nelle spiagge più frequentate della città, cercando di offrire un servizio puntuale di raccolta e scongiurando il rischio di lasciare i rifiuti per troppi giorni sulle nostre spiagge. Siamo consapevoli che per migliorare il livello di decoro urbano e, più in generale, rendere più efficiente l’impatto dell’azione amministrativa sull’ambiente bisogna ancora lavorare molto, ma ciò che ci conforta è la maturità mostrata dalla stragrande maggioranza dei cittadini che in queste settimane, oltre a mettere in campo azioni di cittadinanza attiva, ci supportano monitorando il territorio e segnalandoci in tempo reale situazioni critiche sulle quali intervenire. La sinergia tra città e Amministrazione – conclude l’amministrazione – è la via maestra per ricreare la condizioni minime di vivibilità e salubrità del nostro territorio: è questo il punto principale della nostra proposta politica, che nell’era della transizione ecologica e del climate change assume ancora maggiore rilievo».

          

Potrebbe interessarti

Scilla, preparativi per una grande manifestazione pro ospedale. Tutti in piazza il 15 ottobre
Attualità
60 views
Attualità
60 views

Scilla, preparativi per una grande manifestazione pro ospedale. Tutti in piazza il 15 ottobre

Francesca Meduri - 4 Ottobre 2022

SCILLA – Una grande manifestazione pubblica per tornare a reclamare a gran voce il diritto alla salute e difendere con…

Bandi Miur: 13,5 milioni per l’adeguamento sismico delle scuole reggine
Uncategorized
73 views
Uncategorized
73 views

Bandi Miur: 13,5 milioni per l’adeguamento sismico delle scuole reggine

Francesca Meduri - 3 Ottobre 2022

Il delegato al Bilancio Giuseppe Ranuccio spiega le misure finanziate all'ente di Palazzo Alvaro e destinate alle scuole del comprensorio…

Villa, il 12 ottobre consiglio ad hoc sull’Istituto Maria Ausiliatrice. Neri: «Comune in sofferenza economica, ma la scuola non chiuderà»
Attualità
272 views
Attualità
272 views

Villa, il 12 ottobre consiglio ad hoc sull’Istituto Maria Ausiliatrice. Neri: «Comune in sofferenza economica, ma la scuola non chiuderà»

Francesca Meduri - 3 Ottobre 2022

VILLA SAN GIOVANNI – Un consiglio comunale ad hoc il 12 ottobre alle ore 14, per giungere a un percorso…