Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»

28 Maggio 2022
341 Views

Stampa
VILLA SAN GIOVANNI – «Avviate le procedure per l’accredito di fondi per 450.000 €  al Comune di Villa San Giovanni».

Lo comunica con soddisfazione l’ex assessore alla Pubblica istruzione Francesca Anastasia Porpiglia.  Si tratta di fondi finanziati dalla Regione in 2 tranche di € 225.000 per il 2022 ed € 225.000 per il 2023  per le  scuole di Villa  San Giovanni, con una particolare attenzione per quelle di Pezzo e Cannitello.

«Durante il periodo in cui ero Assessore al Comune di Villa San Giovanni ho avuto un’interlocuzione intensa e proficua ,su varie problematiche, con l’allora Presidente F.F. della regione Calabria Spirlì e con il  Dirigente Generale Ing. Pallaria: edilizia scolastica, erosione costiera,  sul rifacimento della rete idrica e fognaria, debito idrico, finanziamento della parallela al lungomare, la bretella di collegamento fra il polmone di stoccaggio ed i nuovi approdi a Sud, sul sistema della portualità», spiega Porpiglia.

Continua l’ex assessore: «Si sono messe in campo le linee strategiche fondamentali per lo sviluppo della Città e si sono affrontate le maggiori problematiche che creano disservizi per la cittadinanza. E soprattutto si è fatta rientrare Villa San Giovanni nei tavoli regionali che contano, sviluppando argomenti importanti che riguardano:

1) La bretella che collega il polmone di stoccaggio ai nuovi approdi a Sud: nell’ottica complessiva dello sviluppo  della città e per liberare i mezzi pesanti dal centro cittadino è stato recuperato e  chiesto il rifinanziamento della delibera regionale n 791 del 2009 di € 9.594368,2. In quella sede sono stati allertati  tutti i settori regionali competenti affinché  possano provvedere;

2) La parallela al lungomare:  attraverso un confronto diretto  con i tecnici comunali è stata fatta la verifica di fattibilità della stessa con il dirigente al servizio strade regionale. Il progetto comunale  può essere inoltrato alla regione per il finanziamento;

3)  Erosione costiera: è stato confermato l’impegno della Regione  per Villa San Giovanni, a tal proposito  con delibera della Giunta Regionale  del 18-2 2021 sono stati stanziati a favore della Città la somma di 400.000 ed accredidati nei giorni scorsi;

4) La rete idrica: su input dell’amministrazione,  la Regione sta procedendo anche per Villa San Giovanni nel quadro regionale “dell’ingegnerizzazione” di tutta la rete idrica calabrese. Sono già state avviate le gare d’appalto per l’esame della rete con l’obiettivo del recupero delle perdite tecniche ed amministrative;

5) La rete fognaria: si è concordato, essendoci disponibilità di fondi regionali, una la richiesta formale di somme da parte del settore  tecnico comunale. La richiesta dovrà essere accompagnata da una relazione dettagliata delle criticità nella quale  dovranno essere evidenziate le ragioni igienico-sanitarie per gli interventi in urgenza;

6) I torrenti: ci si è confrontati  con gli uffici regionali  sulla manutenzione dei torrenti,  ordinaria e straordinaria , nello specifico del torrente Riviera,  e sulla competenza, che è stato ribadito dalla Regione,  è della Città Metropolitana a cui i fondi,  già  stanziati dal settore demanio idrico regionale, sono stati trasferiti».

 

Potrebbe interessarti

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio
Attualità
806 views
Attualità
806 views

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio

Francesca Meduri - 1 Luglio 2022

VILLA SAN GIOVANNI – La squadra di governo di Giusy Caminiti è pronta. Compiti e deleghe sono stati assegnati a…

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»
Attualità
217 views
Attualità
217 views

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

Covid-19, che autunno ci aspetta? Non sono proprio previsioni ottimistiche quelle che giungono dal 25esimo Congresso nazionale del sindacato dei…

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»
Attualità
106 views
Attualità
106 views

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

«Sono passati dieci mesi dall’ultimo incontro tenutosi presso la Prefettura di Reggio Calabria e a oggi nulla di fatto». Così…