Villa, il Pd aderisce all’appello degli ex sindaci Melito, Aragona, Cassone, Calabrò e La Valle

23 Dicembre 2021
495 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – «Nulla contro, tutto a favore». Lo scrive in un comunicato il portavoce del Pd villese Musolino in riferimento all’appello  lanciato dagli ex sindaci villesi Melito, Aragona, Cassone, Calabro’ e La Valle. Un appello che ha proprio questo di significativo: «Non si produce contro qualcosa o qualcuno, perché e’ esclusivamente a favore di Villa e della sua rinascita lungo gli asset propri (portualità, trasporti, ambiente, turismo, capacità di incontro). Il Circolo PD cittadino, il suo gruppo dirigente, tutto il Popolo Democratico si riconosce – spiega Musolino – in questo progetto che ha stimolato attraverso i seminari, gli incontri, i laboratori politici, i webinar realizzati in questi anni davvero difficili per la Città. Storia, esperienza, cultura partitica e amministrativa, amore e dedizione per la Cosa Pubblica, dialogo aperto e franco, sono oggi – grazie all’iniziativa dei cinque amministratori – il punto di partenza di una Alleanza ancora più vasta e plurale, ancora più riformatrice e aperta al futuro che sappia – con la competenza e il merito al centro – sottrarre Villa da un declino che non e’ “destino”, che può quindi essere superato, finalmente sconfitto. Il PD, il Gruppo Consiliare con Ciccone e Vilardi, aderisce in pieno a questa prospettiva, perché siamo convinti di poter dare un contributo – insieme alle tante altre forze della Società Civile che l’appello dei Sindaci ha rinvigorito – per governare la nostra Città – la Città viva di tutti i villesi – spalancando la Casa Comunale all’interesse collettivo, al Bene Comune, al lavoro e al sacrificio per una Amministrazione efficiente e partecipe del benessere di tutti, nessuno escluso. Nessun distinguo ideologico, quindi, nessuna opposizione preconcetta, nessun freno o limite a chi voglia – nella Comunità delle donne e degli uomini di Buona Volontà – impegnarsi fattivamente col sorriso, con la mitezza, con la ferma volontà che e’ propria delle Coscienze Libere, per riportare Villa al suo posto, nel “cuore” produttivo e dinamico della Città Metropolitana, nel solco, appunto, delle sue Tradizioni feconde, di una Storia Popolare comune fatta di lavoro duro, di successi meritati, di intraprendenza e creatività, di progetti e visioni che hanno arricchito, nel tempo, tutto il territorio reggino. Non c’è’ vera novità, infatti, senza effettiva conoscenza del passato e non si struttura il “pensiero giovane” senza l’esempio, l’impulso, il sostegno, il contributo dei Padri. Villa – conclude Musolino – merita questo scambio intergenerazionale, merita questo passaggio comunitario fondato sull’identità e sull’orgoglio di Città, merita non uno ma 100 passi innanzi verso l’uscita dal tunnel, per una prospettiva davvero “nuova” perché totalmente libera, “pulita”, fondata sullo Stato di Diritto, autonoma, scevra da individualismi, da interessi di parte, da miopie tattiche. Per questo, lo ribadiamo, NULLA CONTRO, TUTTO A FAVORE DI VILLA!».

 

Potrebbe interessarti

La via Popilia a Melia: inizia la ricognizione archeologica
Comunicati stampa
38 views
Comunicati stampa
38 views

La via Popilia a Melia: inizia la ricognizione archeologica

Francesca Meduri - 29 Maggio 2022

Gli studenti delle terze medie di Melia hanno partecipato all’incontro pubblico per la presentazione del laboratorio didattico di ricognizione archeologica…

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune
Attualità
399 views
Attualità
399 views

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - Continua a fare il pieno di sostenitori la “Lista civica per Villa” guidata dalla candidata a…

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»
Attualità
183 views
Attualità
183 views

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «Avviate le procedure per l’accredito di fondi per 450.000 €  al Comune di Villa San Giovanni».…