Avis Villa, giornata straordinaria di volontariato e donazione all’Alberghiero

2 Novembre 2021
134 Views

Stampa
Mercoledì 27 ottobre si è svolta la prima giornata di raccolta sangue dell’anno scolastico 2021-22 presso l’IPALBITUR di Villa San Giovanni. Protagonisti di questa giornata straordinaria sono stati gli allievi che hanno risposto con grande entusiasmo alla proposta di AVIS Villa San Giovanni, tanto che è stato necessario mobilitare non una ma ben due autoemoteche. Ad accogliere i donatori, il personale sanitario delle autoemoteche dell’AVIS Provinciale di Reggio Calabria e i volontari dell’AVIS Villa San Giovanni coordinati dal presidente Andrea De Gregorio.

Come già in altre occasioni gli studenti dell’IPALBTUR hanno mostrato una grande sensibilità e una particolare attenzione ai temi della donazione e del volontariato e non hanno esitato a tendere il braccio per donare il loro sangue, il loro tempo e la loro energia per gli altri consapevoli che questo semplice gesto contribuisce a salvare vite umane.

I giovani donatori, con i loro sorrisi e la loro disinvoltura nell’affrontare la prima donazione, sono stati testimoni efficaci dell’importanza della donazione come gesto di solidarietà ed altruismo, divenendo così promotori del cambiamento non solo della loro stessa vita, avendo riguardo della propria salute e di quella dei loro pari, ma anche di quella di persone sconosciute in attesa del loro prezioso dono.

Compito della scuola è anche sensibilizzare i giovani alla donazione del sangue. Diventando donatori si impara a prendersi cura della propria salute, a crescere nell’attenzione verso gli altri e soprattutto a credere che il proprio impegno personale possa fare la differenza. La raccolta organizzata presso l’IPALBTUR ha consentito agli studenti maggiorenni di compiere un passo importante come diventare donatore, in un ambiente familiare come quello scolastico.

«Un particolare ringraziamento viene rivolto alla Dirigente Scolastica, prof.ssa Carmela Ciappina, che ha subito accolto il progetto AVIS palesando grande sensibilità nei confronti delle iniziative legate alla promozione della cittadinanza attiva e ha offerto agli studenti dell’Istituto l’opportunità di partecipare ad un percorso di grande valenza umana e formativa. Infine, rivolgiamo un ringraziamento sincero a tutti gli studenti per la prova di solidarietà e generosità e diamo appuntamento al prossimo evento», dichiarano i vertici dell’Avis villese.

 

 

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)
Attualità
42 views
Attualità
42 views

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate al personale…

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi
Attualità
43 views
Attualità
43 views

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

Crescono ancora i contagi da covid-19 nell’area metropolitana di Reggio Calabria. Sono infatti 127 i nuovi positivi riportati nel bollettino…

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti
Uncategorized
162 views
Uncategorized
162 views

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti

Francesca Meduri - 29 Novembre 2021

La rete delle strade interpoderali e dei vecchi tratturi inserita in una esperienza di trekking urbano. Siglato il protocollo d’intesa…