Avis Villa San Giovanni risponde all’emergenza sangue e programma la raccolta di plasma

4 Agosto 2021
200 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – «Anche questa  estate, purtroppo, siamo in emergenza sangue, tanto che il  Gom di Reggio Calabria, come è noto, ha dovuto sospendere gli interventi chirurgici programmati per mancanza di sangue». Parte da questa amara premessa il comunicato diffuso nei giorni scorsi dall’Avis di Villa San Giovanni per divulgare la recente attività posta in essere dai propri donatori.

«La risposta dei nostri donatori è stata esemplare. Il, 30 luglio, per esempio, abbiamo avuto 25 donatori e, se teniamo conto della precedente donazione avvenuta questa settimana, sono 40. Sono persone speciali, che hanno a cuore la vita del prossimo e periodicamente donano il loro sangue».

«In media raccogliamo circa700 sacche di sangue intero l’anno e ci piace sottolineare che anche durante la pandemia i nostri donatori si sono presentati regolarmente e quindi il numero non è calato».

«Ultimamente abbiamo adeguato la nostra sede alla vigente normativa anche se ancora manca un tassello: il servoscala o l’ascensore per abbattere le barriere architettoniche come richiesto del Comune di Villa che ci ha concesso il comodato d’uso . Per un errore abbiamo installato un montascale, ma stiamo già provvedendo e a breve risolveremo il problema».

«Abbiamo in programma, in autunno, grazie all’interessamento dell’Avis Provinciale, di partire con  la raccolta di plasma e Villa sarà una delle tre sezioni provinciali autorizzata a farlo. Tanti donatori sono già pronti per fare questo ulteriore gesto d’amore».

«La donazione è un gesto di grande altruismo che tutti dovremmo abbracciare, è un  dovere morale di ciascuno di noi, perché da questo grande gesto di generosità dipende la vita di tante persone. I donatori Avis di Villa San Giovanni ci sono: presenti elle situazioni di normalità, ancora più sensibili nei momenti di emergenza. Un   grande grazie a loro e tutti i volontari che donano non solo il loro sangue ma anche il loro tempo».

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)
Attualità
51 views
Attualità
51 views

Coronavirus a Reggio Calabria, la situazione al Gom: 38 ricoverati (3 in Rianimazione)

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate al personale…

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi
Attualità
49 views
Attualità
49 views

Coronavirus, a Reggio e provincia registrati 127 nuovi casi

Francesca Meduri - 30 Novembre 2021

Crescono ancora i contagi da covid-19 nell’area metropolitana di Reggio Calabria. Sono infatti 127 i nuovi positivi riportati nel bollettino…

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti
Uncategorized
163 views
Uncategorized
163 views

Campo Calabro, circuito di trekking urbano per raggiungere le fortificazioni di Matiniti

Francesca Meduri - 29 Novembre 2021

La rete delle strade interpoderali e dei vecchi tratturi inserita in una esperienza di trekking urbano. Siglato il protocollo d’intesa…